Volley C/F – Finalmente si torna in campo: c’è il derby El Gall-Savigliano, Busca affronta di nuovo Mts Ser

La sfida di Alba può chiudere il discorso primo posto, le buschesi possono rifarsi della sconfitta nel recupero di tre giorni fa

0
335

Dopo tre settimane, o poco meno, di silenzio, anche il campionato di Serie C di pallavolo torna a ruggire. E lo fa alla grande, con un derby di alta classifica tra Sole di San Martino El Gall e Martino VBC Savigliano, a cui si aggiunge l’interessante ritorno della sfida tra Volley Busca e Mts Ser. Le due squadre si sono affrontate nel torinese tre giorni fa, con le padrone di casa a imporsi 3-0.

Al momento è dunque Savigliano a guidare il girone con 18 punti, con proprio Mts Ser a inseguire a 12 ma con una partita in meno. A seguire c’è El Gall con 10, e a sua volta una partita in meno, il recupero con le torinesi. Vediamo dunque quali saranno le sfide in programma nella giornata.

Sabato 10 aprile, ore 20.30, Villar Perosa
Mollificio Rmi Val Chisone – Ricotto Volley Villafranca

Prima della sosta Villafranca non aveva sicuramente impressionato. A 6 partite corrispondevano 6 sconfitte, con 0 punti e soli 2 set conquistati. Poco meglio aveva fatto Val Chisone, che era riuscito ad ottenere 5 punti, buoni per il penultimo posto. È chiaro che si tratta di una sfida di coda, con le padrone di casa che possono certificare il ruolo di fanalino di coda delle ospiti. Una vittoria di queste ultime, invece, riaprirebbe il discorso ultimo posto.

Sabato 10 aprile, ore 20.30, Alba
Sole di San Martino El Gall – Martino VBC Savigliano

Non inganni il risultato dell’andata, 3-0 per le saviglianesi. La partita è stata molto più combattuta di quanto dica il punteggio e le albesi avevano messo in difficoltà le quotate rivali. Interrompere il ritmo partita potrebbe essere problematico per entrambe le formazioni, e anche Marco Porello, coach di Savigliano, sa di non poter sottovalutare l’avversario:

“Contro l’El Gall sarà una gara impegnativa, siamo consapevoli di doverci esprimere ai nostri massimi livelli per provare ad avere la meglio. Nel match di andata, nonostante il 3-0 per noi, abbiamo faticato, non giocando la nostra migliore partita. Loro proveranno sicuramente ad aggredirci con il servizio, hanno un opposto molto brava, e poi Irene Nada che ha una notevole esperienza. Proveremo a disinnescare le loro armi migliori ed allo stesso tempo a costruire il nostro miglior gioco di squadra.”

Al coach della capolista abbiamo anche chiesto un parere sulla ripartenza dei campionati:

“Credo sia più che legittimo pensare di portare a termine la stagione, siamo in palestra da settembre 2020 e non è ipotizzabile gettare al vento tutte le energie spese, i sacrifici, gli investimenti economici delle Società e così via. Qualcuno parla di campionato falsato. Io voglio essere chiaro: le regole sono sempre state uguali per tutti, dall’inizio. Sapevamo sarebbe stata una stagione “diversa”, e ci siamo preparati per affrontarla in maniera diversa.

Come Savigliano abbiamo scontato diverse problematiche, positività tra giocatrici e staff, un grave infortunio, credo la fortuna non ci abbia assistito fino a qui, ma non ci siamo mai lamentati anzi, abbiamo trovato nuove energie dalle difficoltà e così continueremo a fare, a prescindere da ciò che succederà. Sono molto contento di come le ragazze, lo staff e la Società stanno affrontando la stagione, che è una bella prova morale e mentale, ad oggi ampiamente superata. Andiamo avanti, e guardiamo al prossimo impegno con serietà e rispetto verso un’avversaria che ci darà filo da torcere.”

Sabato 10 aprile, ore 20.45, Busca
Volley Busca – Mts Ser

Possibilità di riscatto immediato per il Volley Busca, che torna a incrociare le lame con Mts Ser a soli tre giorni di distanza. La sconfitta di Santena è stata netta per le buschesi, che però possono provare a mettere in difficoltà le quotate ospiti. Per queste ultime l’occasione è ghiotta. Il derby di Alba potrebbe o permettere di accorciare da Savigliano o di allungare su El Gall, in base all’esito della sfida.