Calcio a 5: l’Elledì Fossano strapazza il Futsal Monferrato e aspetta i risultati del Lecco

Altra grande prestazione degli uomini di mister Giuliano e ora mettono in forte pressione i rivali del Lecco

0
260

L’Elledì Fossano si conferma (di nuovo) pretendente per la vittoria finale del campionato, battendo in casa il Futsal Monferrato per 10-2. Ora i gialloblu allungano a 5 lunghezze il distacco dai lombardi del Lecco che, però, ha due partite da recuperare.

Prima frazione di gioco molto equilibrata e spezzettata. Kevin Rengifo ritorna in campo, dopo la squalifica scontata nel big match di sabato scorso, aprendo le marcature, 1-0. Unica chance per gli ospiti capita sui piedi di Bonzano, ma impatta male il pallone. Nella ripresa, passano solo 16 secondi e l’Elledì raddoppia con Zanella. Un paio di minuti dopo, il Monferrato accorcia le distanze con Mendes che ubriaca mezza difesa gialloblu, 2-1. Momento di difficoltà per i fossanesi che viene risolto da Rengifo su punizione, 3-1. Col passare dei minuti, i padroni di casa si impadroniscono del gioco e man mano arrivano altri gol: tripletta di Charraoui, tripletta di Zanella, Radaelli e Solavagione (10-2). Per gli ospiti va a segno Estedadishad.

Adesso l’Elledì Fossano deve sperare in un pareggio e una sconfitta del Lecco per poter vincere il campionato in anticipo.

Da sottolineare la convocazione in Nazionale olandese per il fuoriclasse Charraoui che salterà le ultime due partite di campionato, entrambe contro il Futsal Ossi.

Le parole di mister Giuliano nel post partita: “Il primo tempo è stato equilibrato, finché gli avversari tengono bene la partita è equilibrata, poi gli spazi si aprono ed è più facile a segnare. Richichi forse lo avremo per l’ultima partita e Gerlotto non lo sappiamo ancora. Faccio un grosso in bocca al lupo a Charraoui e alla Nazionale olandese per la partita contro il Kosovo”.

ELLEDI FOSSANO              10

FUTSAL MONFERRATO        2

Elledì Fossano: Cafagna, Zanella, Oanea, Rengifo, Charraoui. A disp. Lamberti, Vincenti, Sandri, Radaelli, Solavagione, Piazza, Mantino. Allenatore Francesco Giuliano.

Marcatori: Charraoui 3, Zanella 3, Rengifo 2, Radaelli, Solavagione, Mendes, Estedadishad.

Ammoniti: Zanella, Charraoui, Mantino, Mendes, Rasero.