Calcio a 5: l’Elledì Fossano viene sconfitta in trasferta dai lombardi del Leon

Sconfitta amara per gli uomini di mister Giuliano prima del big match col Lecco. I fossanesi dovranno fare a meno di Rengifo, espulso nel secondo tempo.

0
242

L’Elledì Fossano cade sul più bello ed esce sconfitta dal match contro il Leon per 4-2, senza il fuoriclasse Charraoui, prima dello scontro diretto contro il Lecco. Protagonista della serata è il portiere lombardo Bosetti che para tutto quello che gli arriva soprattutto nella ripresa, durante il forcing finale dei gialloblu.

Nel primo tempo, match divertente e pieno di occasioni da gol da ambo le parti: entrambi i portieri sono protagonisti di ottime parate che mantengono il risultato sullo 0-0 per oltre 13 minuti; ad aprire le danze è il Leon con Finoti: tiro dalla propria metà campo di Piromano, Fenoti devia il tiro che inganna Cafagna, 1-0. 20 secondi dopo l’Elledì pareggia subito col numero 10 Oanea.

Nel finale pali di Zanella e Pisante.

Nella ripresa Rengifo completa la rimonta col destro e fa 1-2. Prima del gol del pareggio, Sandri si divora il terzo gol; gol sbagliato, gol subito: pareggio di Pisante (2-2) e nel finale doppietta di Pozzi permette al Leon di vincere il match (4-2). Da sottolineare l’espulsione per doppia ammonizione per Kevin Rengifo che salterà il big match col Lecco.

Le parole di mister Giuliano nel post partita: “E’ sempre brutto perdere. Ho già parlato con i ragazzi e non c’è tempo per fare drammi. Questa è una sconfitta immeritata, al contrario della partita di andata. Dobbiamo fare meglio, essere più cinici e più cattivi. E’ normale che le assenze alla fine pesino, come lo è stato oggi senza Charraoui che in fase di finalizzazione ci è mancato, mentre il gioco continua ad esserci come lo è già da inizio anno. Sabato non ci sarà ancora Gerlotto, mentre Richichi sta crescendo bene e non è facile riprendere dopo un mese di stop”.

LEON                           4

ELLEDI FOSSANO         2

Elledì Fossano: Cafagna, Vincenti, Zanella, Oanea, Rengifo. A disp. Lamberti, Sandri, Radaelli, Solavagione, Richichi, Mantino, Hichri. Allenatore Francesco Giuliano.

Marcatori: Finoti, Oanea, Rengifo, Pisante, Pozzi 2.

Ammoniti: Rengifo 2.

Espulsioni: Rengifo.