Calcio a 5: l’Elledì Fossano travolge il C’è Chi Ciak e centra l’ottava vittoria consecutiva

Tre punti importanti in vista delle due trasferte importanti con Leon e Lecco

0
322

L’Elledì Fossano vince anche contro i sardi del C’è Chi Ciak per 7-0 e ora mettono nel mirino due trasferte molto importanti in ottica promozione, contro Leon e Lecco. Assenza importante per mister Giuliano che dovrà fare a meno di Charraoui squalificato. Match a senso unico sin dalle prime battute. Mister Giuliano mette dall’inizio Vincenti, scelta che paga perché il numero 4 fossanese apre le danze, 1-0. A segno anche Rengifo e Zanella (uno-due con Piazza) chiudono il primo tempo sul risultato di 3-0. Nella ripresa, gli ospiti partono subito forti senza sfondare in attacco, ma i padroni di casa segnano altri quattro gol con Renfigo, Oanea, Piazza e Zanella.

Da sottolineare il pasticcio della terna arbitrale nel secondo tempo che espelle Charraoui per doppia ammonizione (non aveva mai ricevuto il primo cartellino giallo); espulsione poi revocata. Stessa cosa per l’espulsione di Ganzo: non era stato lui a commettere il fallo e quindi non doveva ricevere la prima ammonizione. Espulso in seguito per un fallo su Charraoui.

Le parole di mister Giuliano nel post partita: “Non abbiamo avuto problemi oggi perché siamo riusciti a mettere la partita sul binario giusto. Bravo Vincenti a segnare e lo ho messo anche dall’inizio, perché cambiare fa molto bene. Settimana prossima sarà decisiva per noi con due grandi partite in trasferta. Stiamo facendo tutti molto bene”.

ELLEDI FOSSANO     7

C’È CHI CIAK            0

Elledì Fossano: Cafagna, Vincenti, Zanella, Rengifo, Charraoui. A disp. Ganci, Sandri, Radaelli, Oanea, Richichi, Piazza, Mantino. Allenatore Francesco Giuliano.

Marcatori: Vincenti, Rengifo 2, Zanella 2, Oanea, Piazza.

Ammoniti: Ganzo 2, Charraoui, Cafagna.

Espulsioni: Ganzo.