Il mercoledì vaccinale mobile per over 80 (anti Covid) è partito da Roddino (FOTO e VIDEO)

Voluto dall'ASL CN2, con l'ambulatorio mobile polidiagnostico e attrezzato donato dalla Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus

0
673

Questa mattina ha preso il via, a Roddino, il progetto “Mercoledì vaccinale con punto mobile periferico”. Progetto messo “in pista” dall’ASL CN2 (con l’ambulatorio mobile polidiagnostico e attrezzato donato dalla Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus) per la somministrazione del vaccino anti Covid Pfizer agli over 80.

A pochi metri dalla Parrocchia “Santa Margherita”, l’ambulatorio mobile (con i dottori Elio Laudani e Mirko Panico, insieme a Diego Meistro e Sara Cardone) ha provveduto alla vaccinazione degli anziani roddinesi.

Oltre alla vaccinazione in piazza, è stata organizzata quella per soggetti non autonomi e per i quali il medico di Medicina Generale ha immesso la pre-adesione e segnalato la necessità di vaccinazione domiciliare. In totale, oggi sono state somministrate circa 36 dosi.

Durante la tappa del mercoledì vaccinale, i nostri microfoni hanno raccolto le testimonianze della signora Lidia Carla (90 anni il prossimo maggio) e di Massimo Veglio, direttore generale ASL CN2.