Coronavirus, la situazione nelle Sette Sorelle della Granda: forte crescita di positivi a Cuneo e Alba

0
496

Gli ultimi dati sul contagio confermano il quadro di peggioramento sul territorio della provincia di Cuneo dove, da lunedì 8 marzo, chiuderanno tutte le scuole, tranne nidi e micronidi.

Questa la situazione nelle “Sette Sorelle” della Granda: a Cuneo sono 220 gli attualmente positivi secondo quanto diramato nella giornata di ieri, 5 marzo, dal Comune. Numero, praticamente, raddoppiato rispetto a 10 giorni fa quando erano 115. Sono 239, invece, coloro che sono posti in isolamento domiciliare.

Seguendo la Mappa del Contagio della Regione Piemonte, solo Saluzzo, Savigliano e Fossano, fra i grandi centri, sono sotto quota 100 contagi: nella capitale del Marchesato sono 60 le persone affette da Covid, mentre a Savigliano se ne registrano 83 (dato aggiornato alle 18.30 del 5 marzo). Fossano sfiora i 100 positivi: attualmente sono 98.

Ben 197 invece i positivi ad Alba, con un dato in forte incremento: lo scorso 26 febbraio erano 84. 133 invece i positivi a Bra e 124 a Mondovì.