Rischio zona rossa in Valle Po? In corso riunione tra i sindaci e la Regione Piemonte

0
264

In seguito alle continue e sempre più insistenti voci, che vedono l’istituzione, in alcuni comuni della Valle Po, della zona rossa, ecco manifestarsi i primi segnali di veridicità.

E’ infatti in corso, in questi minuti, una videoconferenza, tra la Regione Piemonte e tutti i sindaci della Valle Po, probabilmente radunati per una fare il punto della situazione ed, eventualmente, pre-annunciare le nuove misure.

Non è al momento noto, se i comuni che saranno interessati siano tutti quelli della valle o solamente alcuni. I casi, registrati dalla mappa covid della regione Piemonte,  non sono tali, o così pare, da destare preoccupazione. La questione che potrebbe aver determinato tale decisione, potrebbe essere la vicinanza della vallata, al comune di Cavour, nel quale dalla giornata di sabato è stata istituita la zona rossa, a causa dell’alta percentuale della variante inglese, tra i cittadini cavouresi, risultati positivi al Covid.

Continueremo ad aggiornarvi in attesa di comunicazioni ufficiali.