Volley A1/F: Cuneo chiude la regular season con l’ennesima vittoria al tie break

La squadra di Pistola batte Casalmaggiore al quinto set ritrovando un successo che mancava dallo scorso 31 gennaio

0
178

La Bosca S. Bernardo Cuneo chiude la regular season con una vittoria che mancava dallo scorso 31 gennaio e che permette di arrivare ai playoff con il morale alto ed una migliore posizione. Le gatte battono Casalmaggiore nell’ennesimo tie-break vinto di questa stagione, caratterizzata da tanta sfortuna ma anche da un carattere che non è mai mancato a Signorile e compagne. Le cuneesi sono tornate al successo in un match da montagne russe, nel quale si sono trovate prima a rincorrere le avversarie dopo aver perso un primo set che sembrava quasi in cassaforte, quindi si sono portate a condurre per 2-1 grazie al terzo parziale vinto dopo una lunga maratona per 32-30. Poi, dopo il quarto set dominato da Casalmaggiore, l’ennesimo tie break condotto con autorità e personalità e vinto dalle gatte, che chiudono la regular sesaon con una vittoria che fa tanto bene al morale in vista dei playoff. Tra le cuneesi, da sottolineare la prova di Bici, mvp da 25 punti, ma ottime anche le prestazioni di Candi, Ungureanu e Giovannini, tutte autrici di 17 punti.

SESTETTO CUNEO

Signorile al palleggio, opposto Bici, le schiacciatrici sono Giovannini e Ungureanu, al centro Candi e Zakchaiou, libero Zannoni.

SESTETTO CASALMAGGIORE

Marinho al palleggio, opposto Montibeller, le schiacciatrici sono Bajema e Kosareva, al centro Melandri e Stufi, libero Sirressi.

PRIMO SET

Parte meglio Casalmaggiore, che si porta subito avanti di 4 punti (2-6). Reagisce Cuneo, che torna a contatto con Bici e Candi (7-7). Nuovo strappo ospite (9-12), Bici risponde con il punto del 10-12. Casalmaggiore allunga ancora: sul 10-14 arriva il time out di coach Pistola. Le cuneesi provano a rifarsi sotto con il muro di Candi (13-15), Stufi ristabilisce le distanze (13-16). Il tocco di seconda out di Marinho vale il -1 per le gatte (15-16), con il tecnico ospite Parisi che ferma il gioco per il time out. Al rientro in campo Cuneo aggancia le avversarie grazie al monster block di Giovannini: 16-16.  Le gatte si portano a condurre con l’ace di Giovannini, che poi firma anche il +2 (19-17). Muro di Candi, le padroni di casa provano la fuga (20-17) e il tecnico ospite chiama il time out. Casalmaggiore si rifà sotto e con Kosareva trova il nuovo pari sul 20-20. Le ospiti allungano, approfittando anche dell’errore di Candi (20-22), e grazie a Bajema si portano sul 21-24. Le cuneesi annullano i primi due set ball, ma l’errore al servizio della neoentrata Turco vale il primo set per Casalmaggiore: 23-25.

SECONDO SET

Parte meglio ancora Casalmaggiore, che si porta subito sull’1-4. Risponde Zakchaiou (2-4), ma Bajena riporta le ospiti sul 2-6 e Pistola chiama il primo time out del set. Ungureanu firma il 3-6, Giovannini mette a terra il -2 (4-6). Il muro di Bajema vale il nuovo +3 per Casalmaggiore (4-7). Reazione Cuneo, che trascinata da Candi e Ungureanu aggancia e poi sorpassa le avversarie: 13-11. Ancora Candi, poi Giovannini: Cuneo allunga e sul 15-11 il tecnico ospite chiama il time out. Entra l’ex Vanzurova, ma le gatte non si fermano e con Candi e Bici allungano ancora sul 19-11. Bajema interrompe il parziale negativo con il punto del 19-12, ma la Bosca non si ferma. Il muro di Zakchaiou vale il 22-14. Ace di Vanzurova per il 22-16, sul 22-17 Pistola ferma il gioco per il time out. Casalmaggiore prova a rientrare (23-19), ma Bici mette a terra la palla del primo set ball, subito sfruttato dalle gatte: 25-19.

TERZO SET

Avvio all’insegna dell’equilibrio, con l’ex Vanzurova le ospiti provano ad allungare (6-8), ma Cuneo rientra (8-8). Si procede punto a punto, fino al tentativo di break delle gatte, che si portano sul 13-11. Casalmaggiore rientra, ma la Bosca torna avanti con Ungureanu e Bici: 16-14. Ancora Ungureanu, le padrone di casa si portano sul +3 (17-14) e Parisi ferma il gioco per il time out. Ungureanu scatenata, Cuneo sul 18-14. Vnazurova suona la carica per Casalmaggiore, che si rifà sotto (19-16), ma l’ace di Bici ristabilisce le distanze e il tecnico ospite ferma nuovamente il gioco per il time out sul 20-16. La Bosca sembra in controllo, ma arriva un parziale di 2-6 per le ospiti che vale il 22-22. Pistola chiama il time out dopo l’ace di Kosareva, al rientro in campo Bici mette a terra il 23-22. Rispondono le ospiti, nuova parità. Palla set Cuneo, ma Ungureanu sbaglia la battuta e si torna in parità (24-24). Ancora Bici, nuovo set ball per le gatte ancora annullato: 25-25. Giovannini mette a terra il 26-25, ma il secondo set ball è annullato da Kosareva al termine di un lungo scambio. Cuneo ancora avanti, ma Kosareva annulla un altro set ball (27-27). Altra palla set per le padrone di casa, Casalmaggiore annulla anche questa (28-28). Errore in battuta di Kosareva, ma Montibeller firma il nuovo pari (29-29). Altro set ball per Cuneo annullato dalle ospiti. Gatte nuovamente avanti (31-30) e finalmente capaci di chiudere il set grazie all’ottima battuta di Zakchaiou e alla successiva schiacciata di Candi: 32-30.

QUARTO SET

Casalmaggiore parte meglio, Cunei si rifà sotto e grazie al muro di ungureanu e all’errore delle ospiti aggancia le avversarie sul 5-5. Nuovo allungo ospite, ma Cuneo rientra ancora e grazie all’ace di Ungureanu mette al testa avanti (8-7). Si procede punto a punto, poi un paio di errori delle cuneesi permettono a Casalmaggiore di allungare sull’11-14, con Pistola che decide di chiamare il time out. Ospiti scatenate, che sfruttano ancora il momento di difficoltà delle piemontesi per un nuovo break: 11-16 e altro time out di Pistola. Entra Turco per Signorile, Casalmaggiore vola verso la conquista del quarto set (13-20). Pistola pensa già al tie break: dentro anche Stijepic per Bici, poi Gay per Ungureanu. Stijepic firma il 16-23, poi sbaglia la battuta concedendo il primo set ball alle ospiti, che chiudono sul 16-25.

QUINTO SET

Bici firma il primo punto del tie break, risponde subito Montibeller (1-1). Ancora Bici, poi arriva il muro di Zakchaiou per il 3-1. Cuneo mantiene il vantaggio e con il muro di Giovannini allunga ancora: 7-4. Ancora Giovannini, Cuneo cambia campo avanti 8-4. Bajema interrompe il parziale negativo (8-5), ma la Bosca si riporta sul +4 (9-5). Casalmaggiore prova a rifarsi sotto e sul 9-7 Pistola ferma il gioco. Alla ripresa Ungureanu mette a terra il punto del 10-7. Ancora la schiacciatrice rumena per l’11-7. Montibeller firma il -2 (11-9), ma il muro di Zakchaiou vale il 12-9. Le gatte gestiscono bene il vantaggio e al primo match ball chiudono con il punteggio di 15-11.

 

BOSCA S. BERNARDO CUNEO – VBC EPIU’ CASALMAGGIORE 3-2 (23-25, 25-19, 32-30, 16-25, 15-11)

BOSCA S. BERNARDO CUNEO: Bici 25, Turco, Giovannini 17, Candi 17, Signorile, Stijepic 1, Zannoni (L), Zakchaiou 14, Ungureanu 17, Gay. Ne: Battistino, Fava. Allenatore: Pistola.

VBC EPIU’ CASALMAGGIORE: Stufi 3, Sirressi (L), Bonciani 1, Montibeller 28, Maggipinto, Melandri 11, Vanzurova 12, Ciarrocchi 4, Marinho 2, Bajema 13, Kosareva 13. Ne: Partenio. Allenatore: Parisi.