Incidenti sulle montagne piemontesi: oggi 6 interventi del Soccorso Alpino

0
285

Nella giornata di oggi i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno gestito 6 interventi. 3 in Provincia di Cuneo dove, oltre alla valanga e a uno scialpinista con una frattura a una gamba nel territorio di Acceglio, hanno gestito il recupero di una scialpinista con un trauma a un arto inferiore sul monte Pigna, comune di Roccaforte Mondovì. La donna è stata stabilizzata e condotta a valle sul toboga dalle squadre a terra.

Gli altri 3 interventi si sono svolti in provincia di Verbania. All’Alpe Cortino, comune di Malesco, una donna con le ciaspole ha subito la frattura a una gamba ed è stata recuperata dall’eliambulanza 118 dopo la verifica da parte dei tecnici della squadra locale. In seguito, un escursionista è stato recuperato dall’eliambulanza 118 al rifugio Cai di Baveno, comune di Gravellona Toce.

Infine, è ancora in corso il recupero di un gruppo di escursionisti rimasti bloccati nei pressi della cima di Morissolo, comune di Cannero Riviera, da una valanga che ha interrotto il sentiero. La squadre a terra del Soccorso Alpino e i Vigili del Fuoco stanno procedendo con il recupero via terra.