Volley – Coppa CEV: l’ex Cuneo Lise Van Hecke trascina Monza ai quarti di finale

0
147
Foto Rubin x LVF

La Saugella Monza supera il primo ostacolo della ‘bolla’ di CEV Volleyball Cup 2021, qualificandosi ai quarti di finale della seconda competizione continentale.

Nell’Arena brianzola, le rosablù di Marco Gaspari si impongono per 3-0 sullo Swietelsky Bekescsaba, che si rivela avversario per nulla morbido. Condotto in porto il primo parziale senza troppe difficoltà, le padrone di casa, prive di Orro al palleggio, si aggiudicano i successivi due dopo essere state pericolosamente in svantaggio: 20-22 nel secondo set (e con un set point per le ungheresi sventato dal mani out dell’ex Cuneo Van Hecke) e 18-20 nel terzo.

L’enorme bagaglio di fiducia e consapevolezza costruito nelle 12 vittorie consecutive in Serie A1 permette alla Saugella di superare l’ostacolo e chiudere alla prima palla match.

Migliore realizzatrice è proprio l’opposta belga Lise Van Hecke con 19 punti e il 44% di rendimento offensivo, 17 per la tedesca Orthmann. Tra le avversarie spicca la statunitense Vander Weide, con 17 punti realizzati perlopiù nella prima parte del match.

Il successo consente alla Saugella di tornare in campo mercoledì alle 18.00 per disputare il quarto di finale, sempre in gara secca. Avversaria delle lombarde sarà la vincente del confronto tra le serbe dello Zok Ub e le ceche del VK Selmy Brno. In palio un posto in semifinale.

IL TABELLINO
Swietelsky BEKESCSABA – Saugella MONZA 0-3 (16-25 27-29 22-25) – Swietelsky BEKESCSABA: Drpa 11, Kosekova 1, Glemboczki 4, Pekarik 2, Vander Weide 17, Grudina 4, Molcsanyi (L), Cicic, Konstantinou 5. Non entrate: Radi (L), Szatmari, Szucs. All. Gabor. Saugella MONZA: Carraro 3, Heyrman 7, Van Hecke 19, Danesi 6, Orthmann 17, Meijners 9, Parrocchiale (L), Squarcini 3, Negretti 1, Begic 1, Obossa 1, Davyskiba. Non entrate: Casarotti, Orro (L). All. Gaspari. ARBITRI: Voudouris, Weinberger. NOTE – Durata set: 25′, 33′, 35′; Tot: 93′.