Volley A2/F – Esame di italiano per la LPM Bam Mondovì, FOCUS sull’avversario: Club Italia Crai

Nel primo dei due recuperi che chiudono la regular season il "Puma" affronta le giovani azzurrine, che sono in un ottimo periodo di forma

0
250
club italia crai

Volge al termine la regular season della LPM Bam Mondovì. Dopo aver terminato le “giornate regolari” è ora tempo di un paio di recuperi. Il primo è previsto per questa sera alle ore 18.30. Il “Puma” scenderà a Milano per affrontare la formazione federale del Club Italia Crai. Domenica, all’inusuale orario delle 12.00, sarà invece ora della trasferta ad Olbia.

La sfida contro Club Italia Crai è qualcosa di molto recente per la formazione monregalese. Il particolare calendario di questa stagione, infatti, ha fatto sì che le due squadre si siano affrontate non più tardi di due settimane fa. Al Palamanera fu la formazione di coach Delmati a imporsi per 3-1. Non fu certamente una partita facile per la LPM Bam, e tutto fa pensare che questa sera assisteremo a qualcosa di molto simile.

Le giovani federali di Massimo Bellano sono in un ottimo periodo di forma e il penultimo posto in classifica non rene loro giustizia. Basta vedere le ultime prestazioni delle “azzurrine” per capire che sono avversarie insidiose. Nel dettaglio:

  • sconfitta contro Roma dopo essere state avanti 15-6 (e 23-18) nel secondo set e 16-11 (e 20-17) nel terzo;
  • vittoria per 3-0 contro il CUS Torino;
  • sconfitta a Marsala con due parziali estremamente tirati;
  • un set conquistato proprio a Mondovì due settimane fa.

Presentando la sfida di 14 giorni fa si diceva chele giovani azzurrine sono una squadra dalla grande fisicità, molto brave a muro, e capaci di tanto entusiasmo“. Alla luce di quanto visto al Palamanera e nelle successive uscite non c’è nulla di più vero.

Non ci dovrebbero essere novità di formazione per quanto riguarda il Club Italia. Queste sono le probabili titolari:

  • Palleggiatrice: Sofia Monza;
  • Opposto: Giorgia Frosini;
  • Schiacciatrici: Stella Nervini e Beatrice Gardini;
  • Centrali: Linda Nwakalor e Beatrice Marconato;
  • Libero: Martina Armini.

Coach Bellano ha dimostrato di saper attingere con qualità anche dalla panchina. In particolare è stata utilizzata la giovanissima (16 anni) Julia Ituma, che può entrare come schiacciatrice e opposto.

Come sempre, la sfida sarà disponibile per gli abbonati di LVF.tv.