Serie B2/F: L’Alba Volley sbanca Bra, è 0-3 con la Libellula Nerostellata! (FOTO)

Vittoria nel derby per le ragazze di Alberto Salomoni con un punteggio netto e che ha premiato una maggior continuità di rendimento. Le rossonere braidesi di Gianluca Testa, invece, hanno lottato ed hanno quasi strappato la prima frazione (persa ai vantaggi) poi, complici degli errori chiave hanno lasciato per strada gli altri due parziali

0
693

Si colora di biancoblu il derby Libellula Nerostellata (Bra)-L’Alba Volley!

Con uno 0-3 (26-28, 20-25, 18-25) le ragazze di Alberto Salomoni “sbancano” la “Libellula Arena” con un punteggio netto che ha premiato una maggior continuità di rendimento. Dall’altra parte della rete, le rossonere braidesi allenate da Gianluca Testa hanno lottato ed hanno quasi strappato la prima frazione (persa ai vantaggi) poi, complici degli errori chiave, hanno lasciato per strada gli altri due set.

Nel debutto stagionale di B2, dunque, il primo sorriso è albese. Nonostante le porte chiuse (per l’emergenza Covid-19), gli accreditati nell’impianto braidese e chi ha seguito il match da casa, hanno potuto assistere ad una gara gradevole e ricca di spunti interessanti. C’era tanta voglia di volley e la ripartenza di sabato sera è stata assolutamente emozionante.

In doppia cifra, in casa Libellula, Valeria Diomede (centrale bresciana classe 1980, new-entry e nuova capitana ndr) con 14 punti e Francesca Bianco (banda classe 2005) con 10 punti; in casa albese, 13 punti per la banda Elena Vigolungo e 10 punti per Sara Cortellazzo (banda). Tra le libellule, ai box Lea Vujevic: l’opposta montenegrina classe 1998, si è procurata uno stiramento ad un polpaccio in un allenamento congiunto pre-season.

SESTETTO LIBELLULA NEROSTELLATA VOLLEY:

Di Bert in palleggio, Diomede e Ambrosio al centro, Alice Rolando e Bianco bande, Macagno opposto; libero Elisa Cammardella.

SESTETTO L’ALBA VOLLEY:

Venco in palleggio, Sciolla e Barroero al centro, Vigolungo e Cortellazzo bande, Dal Maso opposto; libero Morra.

PRIMO SET

Venco errore al servizio, Libellula 1-0; muro Alice Rolando, 2-0; Diomede mette a terra, poi errore Rolando in battuta e 3-2; ancora Diomede che punge e 4-2; Vigolungo trova l’incrocio delle linee e 5-3; muro Cortellazzo e Alba torna sotto 7-6; errore delle braidesi sul secondo tocco, Alba fa 7 pari; muro Bianco e 8-7; tocco morbido Diomede e 10-7, +3 Libellula; attacco out di Cortellazzo e 11-7, coach Salomoni chiama time-out; muro Diomede su Cortellazzo e 12-9; Alice Rolando trova le mani-out di Sciolla, 13-9; Vigolungo risponde a Diomede in diagonale, 14-11; Rolando attacca in rete, 15-13 e -2 L’Alba Volley; muro a 1 della Bianco 16-14; Macagno e Rolando due errori di fila e Alba trova il 17-17; mani-out Rolando e 18-17; Cortellazzo passa in diagonale, 18 pari; invasione a muro Dal Maso ed errore in attacco Coetellazzo (20-18); Dal Maso attacca fuori 21-19; 21-21 con attacco fuori della Bianco; Dal Maso elude il muro e mette giù il primo sorpasso 21-22; Di Bert non riesce a tenere il pallone in campo, time-out coach Testa e 21-23 per Alba; Diomede 22-23 e va al servizio, ace in flot 23-23; Barroero fast e set-point Alba 23-24; mani fuori della Bianco e 24-24; Vigolungo attacca fuori e 25-24, set-point Libellula; Barroero 25-25; 25-26 Alba ma arriva l’errore a servizio ed è di nuovo 26 pari; invasione Di Bert sotto rete e 26-28. L’Alba Volley la spunta ai vantaggi dopo un set durato 32 minuti, 0-1!

SECONDO SET

Dal Maso passa subito ed è 0-1; Diomede sotto rete accorcia lo strappo langarolo 1-2; Vigolungo va a segno, poi la Diomede sbaglia l’attacco ed è 1-4, ottima la partenza di Alba; mani-out sulla Diomede, 2-6 e +4; invasione a muro delle albesi, 4-7; Ambrosio trova lo spazio giusto per il 5-7; Bra ricuce parzialmente lo strappo, poi errore offensivo e 6-8; muro Sciolla, di prepotenza 6-9; Bianco attacco vincente in diagonale 7-9; -1 con errore delle langarole, 8-9; non passa Macagno, 8-11; time-out chiamato dalla panchina braidese, 8-12, +4 Alba; Cortellazzo 9-13 da seconda linea; primo tempo Diomede, 10-13; allungo albese, che approfitta di qualche indecisione delle libellule, time-out Bra e 10-16 (massimo vantaggio del secondo parziale); Diomede attacca e passa, 11-16; ancora Diomede che mura e trova il 12-16; Vigolungo passa nel muro della Diomede, 12-17; 13-19 con l’attacco della Cortellazzo; fallo di posizione della Macagno, 13-20; 15-21, Alba tiene a distanza Bra; muro Macagno su Dal Maso, 16-21; errore in battuta delle libellule e 16-22; 17-23 Alice Rolando; ace Ambrosio, 18-23; Dal Maso attacca out, coach Salomoni chiama time-out sul 19-23, la Libellula torna sotto; attacco fuori di Alba, 20-23 e altro time-out Salomoni; mani-fuori Alba, 20-24; Alice Rolando attacca fuori misura e 20-25. 0-2 per L’Alba Volley!

TERZO SET

Astina colpita dalla Dal Maso, inizio di terzo parziale equilibrato e 2-1 Libellula; primo tempo Diomede, 3-1; Dal Maso e un errore in difesa di Alice Rolando valgono il 3 pari; muro sulla Rolando e 3-4; errore Bianco, 3-5; sbaglia la Dal Maso in attacco e 4-5; Diomede mani-out in attacco e 5-6; Barroero mura la Bianco, 5-7 e +2 Alba; Vigolungo 6-8 col mani fuori; allungo langarolo con Cortellazzo, 6-10, +4 e time-out coach Testa; fast della Ambrosio, 8-11; ace della Venco che beffa Cammardella, poi errore delle albesi e 9-13; Diomede non passa, 9-15; incrocio delle linee di Alice Rolando a servizio, 11-16; Bra tiene una palla difficile “in aria”, ma Dal Maso segna il 17° punto; Di Bert non passa col 2° tocco, Barroero mette a terra e sul 12-19 la panchina rossonera chiama time-out; muro sulla Ambrosio, 12-20, Alba dilaga sul +8; Dal Maso attacca in rete, 14-21; muro Bianco su Barroero, 15-21 e time-out Salomoni, la Libellula prova ad accorciare; la palla danza sul nastro dopo un muro sulla Bianco e cade a terra, 15-23; errore a servizio della Bianco, match point Alba 16-24; Rolando passa sul 17-24; ace Ambrosio, 18-24; Sciolla, attacco vincente! 18-25 e L’Alba Volley fa suo il derby con la Libellula Nerostellata Volley (Bra) per 0-3!

Libellula Nerostellata Volley: Vujevic, M.L. Rolando, Cammardella (L), Macagno, I. Rolando, Ambrosio, Diomede (C), Bettale, A. Rolando, Bianco, Fea (L), Di Bert. Allenatore: Gianluca Testa.

L’Alba Volley: Barbero, Paracchini (L), Putzulu, Sciolla, Vigolungo, Barroero (C), Castellano, Venco, Morra (L), Dal Maso, Riboli, Cortellazzo, Petroi. Allenatore: Alberto Salomoni.

1° arbitro: Enrica Romana Turco, 2° arbitro: Marco Viale.

Sabato 30 gennaio (ore 21), la Libellula Nerostellata farà visita all’Acqua Calizzano Sv (a Carcare), mentre L’Alba Volley ospiterà la Bosca Ubi Banca Cuneo per un altro derby della Granda.