Serie D: non basta Alfiero al Fossano, il Legnano la spunta 2-1

0
268

Alfiero ha riaperto la gara ma non è bastato, il Fossano cade in trasferta con il Legnano che vince 2-1 grazie alla doppietta di Gasparri nel primo tempo.

Quindicesima giornata per le due squadre che si apre con un tiro alto sulla traversa di Reymond, il primo squillo è dei blues al 2′. Due minuti dopo Merlano salva il Fossano su Gasparri che non riesce a trovare il varco per il gol.

Passano ancora tre minuti ed arriva un ottimo cross di Manuali dalla destra e Russo salva mandando sulla traversa il tiro, viene fischiato però il fuorigioco di Alfiero.

Al 29′ c’è una palla perfetta di Cocuzza per Gasparri che non esita a piazzarla con il destro, arriva così il vantaggio del Legnano dopo la prima mezz’ora dominata sul piano del gioco. Passano solo sette minuti ed il Legnano raddoppia, galoppata di Cocuzza sulla destra che salta la difesa e mette un cross basso in area. Dall’altra parte arriva Gasparri che a porta vuota insacca il pallone, proteste del Fossano per la posizione sospetta dell’attaccante avversario al momento del passaggio.

I padroni di casa ad un minuto dalla fine del primo tempo si mangiano il terzo gol con Cocuzza che calcia su Merlano. Sulla respinta prova ad intervenire il compagno lilla ma la difesa chiude bene.

Sette minuti dopo il fischio d’inizio per il secondo tempo, Ronzoni atterra Alfiero in area e per l’arbitro non ci sono dubbi: è rigore! Alfiero dagli 11 metri però tira su Russo che ferma il pallone e para il calcio di rigore, si resta sul 2-0 per i padroni di casa.

Al 77′ minuto nuova occasione per i padroni di casa con Gasparri che calcia alto, conclusione sporcata anche dalla stanchezza dell’attaccante che fin qui sta decidendo la gara.

Passano tre minuti ed il Fossano accorcia le distanza con il tocco di Alfiero su un errore difensivo del Legnano, quinto gol per lui in campionato! Al 85′ Beretta calcia forte in porta, appena entrato ma Merlano nega la gioia del gol al giocatore lilla.

Tre minuti dopo il novantesimo arriva un miracolo di Russo sul tiro di Gabriele Di Salvatore che aveva trovato il modo e lo spazio di calciare

Al 95′ il colpo di testa di Brondi finisce dopo il calcio d’angolo in favore dei blues e sulla ribattuta finisce la gara!.

LEGNANO: Russo, De Stefano F., De Stefano D. (93′ Barra), Di Lernia, Brusa, Gianola, Tunesi (83′ Beretta), Ronzoni (71′ Pellini), Cocuzza, Mangiarotti (86′ Bingo), Gasparri (78′ Ortolani). A disposizione di mister Brando: Colnaghi, Beretta, Fondi, Todaj, Bingo.

FOSSANO CALCIO: Merlano, Scotto, Alfiero, Galvagno, Giraudo F., Brondi, Reymond (45′ Lazzaretti), Coviello, Fogliarino (87′ Di Salvatore G.), Manuali, Coulibaly (55′ Di Salvatore L.). A disposizione di mister Viassi: Bosia, Bertoglio, Albani, Marin, Medda, Vespa.