Volley A2/F, il punto sul girone Ovest dopo l’ottava di ritorno: les jeux sont faits (quasi)

Sassuolo e Marsala vedono la Pool Promozione, ancora sogna Busto Arsizio, CUS Torino e Olbia alla Pool retrocessione

0
235
girone ovest
Credit: Cristiano Silvestri

Il girone Ovest della Serie A2 femminile di pallavolo ha quasi emesso tutti i suoi verdetti. Dopo tre recuperi in settimana e con cinque partite giocate ieri la classifica ha preso ormai una forma ben definita. Solo la matematica tiene ancora viva per la Pool Promozione, Busto Arsizio dopo la sconfitta con la LPM Bam Mondovì. La logica, invece, la vede diversamente. Marsala e Sassuolo sono parecchio avanti. Olbia, Cus Torino, Club Italia e Montale attendono già la Pool retrocessione.

Ecco dunque il riassunto di tutto ciò che è successo in settimana nel girone Ovest.

I RECUPERI

SIGEL MARSALA – GREEN WARRIORS SASSUOLO 3-2 (25-22 23-25 17-25 25-18 15-6)

SIGEL MARSALA: Caruso 13, Demichelis 1, Mc Call-Ginnis 18, Parini 8, Mazzon 18, Pistolesi 17, Vaccaro (L), Caserta, Soleti, Colombano, Mistretta (L). Non entrate: Nonnati. All. Amadio.

GREEN WARRIORS SASSUOLO: Civitico 7, Spinello 4, Salinas 5, Fornari 5, Antropova 23, Dhimitriadhi 25, Falcone (L), Zojzi 4, Pelloni (L) 1, Pasquino 1. Non entrate: Magazza, Busolini. All. Barbolini.

ARBITRI: Ciaccio, Pecoraro. NOTE – Durata set: 27′, 28′, 23′, 25′, 14′; Tot: 117′.

Marsala e Sassuolo in qualche modo si dividono la posta e viaggiano spedite verso la Pool Promozione del girone Ovest. Le emiliane si presentano combattive in terra siciliana e vanno anche in vantaggio per 2-1. La rimonta delle padrone di casa è però veemente, anche grazie a una Giorgia Mazzon in grande spolvero. Le siciliane forzano il tie-break e lo dominano, terminandolo 15-6. Per Sassuolo, stranamente, non è Antropova (23 punti) la top scorer. L’ex-LPM Dhimitriadhi si prende la scena con 25 palloni messi a terra, ma non bastano per la vittoria.

LPM BAM MONDOVI’ – CLUB ITALIA CRAI 3-1 (25-27 25-18 25-16 25-21)

LPM BAM MONDOVI’: Tanase 14, Molinaro 15, Scola 5, Hardeman 11, Mazzon 15, Taborelli 16, De Nardi (L), Bordignon. Non entrate: Bonifacio, Serafini, Midriano, Mandrile. All. Delmati.

julia ituma
Julia Ituma, Club Italia – Credit: Francesco De Simone

CLUB ITALIA CRAI: Nervini 10, Nwakalor 12, Monza 3, Gardini 11, Marconato 6, Frosini 9, Armini (L), Ituma 8, Pelloia 1, Giuliani 1, Barbero, Trampus. Non entrate: Bassi, Gannar (L). All. Bellano.

ARBITRI: Santoro, Kronaj. NOTE – Durata set: 29′, 23′, 23′, 27′; Tot: 102′.

LA CRONACA DELLA PARTITA

IL COMMENTO DI ALICE TANASE

IL COMMENTO DI DAVIDE DELMATI

GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA – ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB 1-3 (11-25 28-26 15-25 14-25)

GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA: Stocco 2, Joly 15, Barazza 7, Korhonen 10, Ghezzi 10, Angelini 4, Caforio (L), Zonta 1, Nenni, Minarelli, Poli. Non entrate: Martis. All. Giandomenico.

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB: Guiducci 1, Papa 19, Rebora 11, Adelusi 13, Arciprete 17, Cogliandro 1, Spirito (L), Diop 13, Bucci, Consoli, Purashaj. Non entrate: Giugovaz. All. Cristofani.

ARBITRI: Proietti, D’Amico. NOTE – Durata set: 19′, 33′, 23′, 22′; Tot: 97′.

La capolista del girone Ovest passeggia in terra sarda, avendo ragione di Olbia per 3-1. Solo nel secondo set la formazione di casa riesce a combinare qualcosa di buono e a conquistare la frazione. Per il resto è un semplice dominio delle capitoline. Dalla sconfitta con Mondovì del 5 dicembre il loro ruolino di marcia è stato impressionante, con 6 vittorie consecutive e soli 2 set lasciati alle avversarie. 5 atlete in doppia cifra per coach Cristofani (11 punti per l’ex-LPM Rebora) e la stessa sfida prevista a campi invertiti soli quattro giorni dopo.

L’OTTAVA DI RITORNO

FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO – LPM BAM MONDOVI’ 1-3 (24-26 25-27 25-23 18-25)

girone ovest
Barbara Garzonio (Busto Arsizio) – Credit: FVGBA

FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO: Michieletto 10, Veneriano 8, Latham 19, Carletti 9, Lualdi 14, Nicolini, Garzonio (L), Zingaro 4, Sormani, Lualdi. Non entrate: Vecerina, Frigo. All. Lucchini.

LPM BAM MONDOVI’: Hardeman 15, Mazzon 15, Taborelli 13, Tanase 19, Molinaro 9, Scola 2, De Nardi (L), Bordignon 2. Non entrate: Serafini, Mandrile, Bonifacio, Midriano. All. Delmati.

ARBITRI: Pasin, Armandola. NOTE – Durata set: 28′, 29′, 29′, 24′; Tot: 110′.

LA CRONACA DELLA PARTITA

IL COMMENTO DI ALESSIA MIDRIANO

BARRICALLA CUS TORINO – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 0-3 (19-25 19-25 20-25)

BARRICALLA CUS TORINO: Pinto 9, Mabilo 8, Vokshi 1, Venturini 8, Batte 3, Severin 1, Gamba (L), Sironi 5, Sainz 3, Bertone 2, Rimoldi 1, Torrese. Non entrate: Regoni (L). All. Chiappafreddo.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Gray 9, Zago 19, Bussoli 5, Akrari 4, Boldini 2, Fiesoli 16, Fiori (L), Buffo, Casalis. Non entrate: Pecorari, Allasia. All. Marchiaro.

ARBITRI: Pozzi, Marconi. NOTE – Durata set: 25′, 24′, 25′; Tot: 74′.

Prestazione solida di Pinerolo che risponde alle sconfitte consecutive contro Marsala e Mondovì. Anche il derby di ritorno è a favore della squadra di coach Marchiaro, che non è mai impensierita dalle cussine. Queste ultime sono in un vortice negativo di cinque sconfitte consecutive, anche se va detto che le avversarie (2 Pinerolo, Mondovì, Roma, Olbia) sono di livello tecnico superiore. A Pinerolo bastano la solita Zago e Fiesoli per prendersi la qualificazione alla Pool Promozione. Il CUS chiude il girone Ovest con il recupero infrasettimanale con due trasferte (Club Italia e Olbia). Le pinerolesi affronteranno, invece, Busto Arsizio in casa la prossima domenica.

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB – GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA 3-1 (25-18 28-30 25-20 25-12)

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB: Guiducci 1, Papa 13, Rebora 13, Decortes 22, Arciprete 17, Consoli 12, Spirito (L), Diop 1, Purashaj, Giugovaz. Non entrate: Adelusi, Bucci. All. Cristofani.

GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA: Ghezzi 12, Barazza 7, Zonta 5, Joly 21, Angelini 3, Stocco 1, Caforio (L), Minarelli 3, Poli 3. Non entrate: Nenni. All. Giandomenico. ARBITRI: Pasciari, Lanza.

NOTE – Durata set: 22′, 31′, 26′, 22′; Tot: 101′.

La capolista del girone Ovest e Olbia mettono in scena una partita basicamente identica a quella di quattro giorni prima. La squadra sarda si impone nel secondo set ma deve cedere tutti gli altri in maniera netta. Per Roma fa finalmente il suo esordio Decortes (22 punti), mentre le ospiti devono fare a meno di Korhonen. Olbia dovrà disputare, dopo queste due sconfitte, la Pool retrocessione e attende Torino la prossima domenica. Nessun recupero nemmeno per Roma, che sarà ospite del Club Italia nel fine settimana.

SIGEL MARSALA – CLUB ITALIA CRAI 3-0 (25-22 25-18 26-24)

girone ovest
Ilaria Demichelis, Marsala – Credit: Francesco De Simone

SIGEL MARSALA: Pistolesi 15, Caruso 6, Demichelis 2, Mc Call-Ginnis 8, Parini 5, Mazzon 21, Vaccaro (L), Soleti 1, Mistretta. Non entrate: Caserta, Colombano, Nonnati. All. Amadio.

CLUB ITALIA CRAI: Nervini 2, Nwakalor 10, Monza 5, Gardini 13, Marconato 2, Frosini 15, Armini (L), Ituma 5, Giuliani, Gannar, Barbero. Non entrate: Pelloia, Bassi (L), Trampus. All. Bellano.

ARBITRI: Guarneri, Di Lorenzo. NOTE – Durata set: 24′, 25′, 31′; Tot: 80′.

La Sigel si guadagna l’accesso alla Pool Promozione. Il Club Italia gioca un’altra bella partita ma torna nuovamente a mani vuote. Questa può essere la sintesi di questa sfida del girone Ovest, che le lilibetane conquistano per 3-0. Giorgia Mazzon (gemella della “Pumina” Alessia) corona una settimana fantastica con altri 21 punti, ben coadiuvata da Pistolesi con 15. Per le ospiti Nwakalor, Gardini e Frosini vanno in doppia cifra ma non riescono a far muovere la classifica delle azzurrine. Marsala si dedica all’emilia questa settimana, affrontando in casa Montale mercoledì e andando a Sassuolo domenica. Club Italia ha due partite casalinghe con Torino mercoledì e Roma domenica.

EXACER MONTALE – GREEN WARRIORS SASSUOLO 1-3 (25-22 20-25 22-25 22-25)

EXACER MONTALE: Gentili 10, Saccani 3, Brina 11, Fronza 15, Botarelli 19, Rubini 3, Bici (L), Pinali 10, Blasi. Non entrate: Venturelli (L), Cioni, Altariva, Stanev, Aguero. All. Tamburello.

GREEN WARRIORS SASSUOLO: Busolini 5, Spinello 2, Salinas 12, Civitico 6, Antropova 33, Dhimitriadhi 10, Falcone (L), Pasquino 3, Magazza. Non entrate: Ferrari, Zojzi, Fornari, Pelloni, Aliata. All. Barbolini.

ARBITRI: Clemente, Fontini. NOTE – Durata set: 26′, 26′, 27′, 24′; Tot: 103′.

Secondo derby e Pool Promozione quasi raggiunta per Sassuolo, a cui manca solo più la certezza dei numeri per questo traguardo. Montale combatte con grinta ma non riesce a muovere la classifica. Questa la sintesi della sfida emiliana, dove Antropova continua a essere la solita schiacciasassi e le padrone di casa non riescono ad opporsi se non a tratti. Come si diceva le neroverdi hanno quasi raggiunto questo primo traguardo e la fine del girone Ovest. Ad esse, infatti, manca solo più la sfida casalinga con Marsala di domenica per finire la prima parte di stagione. Con un punto è Pool Promozione. Se questo non arriverà bisognerà attendere Busto Arsizio. Nel caso in cui le “Cocche” facciano 6 punti (con Pinerolo e Olbia, non facile) allora saranno queste ultime a guadagnarsi l’accesso. Montale volerà a Marsala per giocare mercoledì e scenderà a Mondovì per la sfida di sabato.

GIRONE OVEST – CLASSIFICA

Acqua & Sapone Roma Volley Club 40 (13-3);

Lpm Bam Mondovì 36 (12-3); 

Eurospin Ford Sara Pinerolo 30 (11-4);

Green Warriors Sassuolo 28 (9-8);

Sigel Marsala 27 (10-5);

Futura Volley Giovani Busto Arsizio 22 (7-9);

Geovillage Hermaea Olbia 17 (5-10);

Barricalla Cus Torino 15 (5-11);

Club Italia Crai 10 (3-11);

Exacer Montale 6 (2-13).

GIRONE OVEST – LA SETTIMANA

12^ GIORNATA
Mercoledì 20 gennaio, ore 14.30 (diretta LVF TV)
Sigel Marsala – Exacer Montale

16^ GIORNATA
Mercoledì 20 gennaio, ore 20.00 (diretta LVF TV)
Club Italia Crai – Barricalla Cus Torino

18^ GIORNATA
Sabato 23 gennaio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
LPM BAM Mondovì – Exacer Montale

Domenica 24 gennaio, ore 12.00 (diretta LVF TV)
Geovillage Hermaea Olbia – Barricalla Cus Torino

Domenica 24 gennaio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Futura Volley Giovani Busto Arsizio
Club Italia Crai – Acqua&Sapone Roma Volley Club
Green Warriors Sassuolo – Sigel Marsala