Volley A2/M: ritorno alla vittoria! Una bella Cuneo piega 3-0 Castellana Grotte

0
202

Si torna a correre. Dopo due sconfitte, contro Bergamo e Siena, la BAM Acqua S.Bernardo Cuneo riassapora il gusto della vittoria iniziando il tour de force che là vedrà impegnata in tre match in una settimana battendo con un solido 3-0 la BCC Castellana Grotte: bene i ragazzi di coach Roberto Serniotti che restano tecnicamente e mentalmente in partita senza tentennamenti o passaggi a vuoto, dimostrando concretezza nei momenti che contano ed evitandosi patemi o evitabili set persi.

Tre punti per riprendere il ritmo d’alta classifica ed entrare a tutti gli effetti nella seconda parte di stagione ed in questo girone di ritorno. Molte, quindi, le note positive per il tecnico piemontese, in attesa del replay del match con i pugliesi, questa volta in trasferta, in programma mercoledì.

SESTETTO CUNEO

In palleggio Pistolesi, opposto Wagner; in mezzo Codarin e Sighinolfi, schiacciatori Preti e Tiozzo, libero Catania

SESTETTO CASTELLANA GROTTE

Garnica in regia, opposto Cazzaniga; centrali Patriarca e Girro, in banda Ottaviani e Rosso, libero De Santis.

PRIMO SET

Cuneo prova a partire forte: gli attacchi di Wagner e Preti valgono il 4-1. Ospiti che, però, restano agganciati agli avversari: Wagner li ricaccia indietro (10-7). Restano, comunque, a contatto i gialloblu, in una fase di diversi errori: Ottaviani firma il -1 (15-14). Il mani out di Cazzaniga certifica la parità a quota 16. Sul 17-18 time out per coach Serniotti. Il video-check viene in soccorso di Cuneo per un’invasione di Garnica che manda avanti i biancoblu, i quali trovano poi l’allungo: 21-18 e time out Gulinelli. Al rientro in campo, ace tonante di Wagner, 22-18. Tiozzo consegna 5 set ball per i padroni di casa (24-19): Preti serve out, per un soffio, 24-20. In campo Bisotto per la ricezione: chiude Wagner, anzi no per il videocheck che registra un invasione (24-21). Sul 24-22 time out Serniotti: Tiozzo scaccia la paura, 25-22.

SECONDO SET

L’ace di Preti scuote l’avvio del set: 5-3. Ospiti in difficoltà sul servizio dello schiacciatore biancoblu: sul 7-3, messo giù da Tiozzo, Gulinelli ferma il gioco. Castellana esce ottimamente dalla panchina, spinta da Cazzaniga che colpisce per il 9-9. Set equilibrato, Cuneo prova a prendere slancio nella fase centrale: Codarin prima va a segno in primo tempo, poi con l’ace, è 16-13. Squadre a contatto, nel finale scatto cuneese: il muro Codarin-Pistolesi e l’attacco di Tiozzo da posto-4 mandano la BAM Acqua S.Bernardo Cuneo sul 22-19, time out Gulinelli. Muro dello schiacciatore cuneese al rientro, 23-19. Il numero 5 è inarrestabile e sfrutta uno spettacolare salvataggio di Catania per consegnare ai suoi 5 set ball: al secondo, è lo stesso Tiozzo a chiudere per il 25-20.

TERZO SET

Equilibrio in avvio (4-4). Cuneo prova a rompere gli indugi alzando il muro, è +2 (9-7). Ace di Wagner con l’aiuto del nastro, 10-7 e time out chiesto da coach Gulinelli. L’opposto brasiliano si ripete al ritorno in campo (11-7). Gli fa eco Preti poco dopo, sempre con l’ausilio del nastro, 13-9. BCC che, comunque, lotta, e non permette ai biancoblu di correre agevolmente verso la vittoria: Ottaviani da posto-2 firma il 17-16. Parità a quota 17, Serniotti ferma il gioco. Il muro di Pistolesi al momento giusto infiamma i cuneesi: 21-19, time out Castellana. Muro di Sighinolfi, 23-20 e Cuneo che vede il traguardo. Tre match ball a disposizione dei locali: al secondo, Wagner pone fine all’incontro, 25-22.

3^ Ritorno (17/01/2021) – Regular Season Serie A2 Credem Banca

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo – BCC Castellana Grotte  3-0 (25-22/25-20/25-22)                

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo:  Pistolesi 2, Wagner 10, Sighinolfi 4, Codarin 10, Tiozzo 14, Preti 12, Catania (L); Galaverna, Bisotto, Bonola . N.e. Gonzi, Chiapello, D’Amato, Vergnaghi (L).

All.: Roberto Serniotti

II All.: Marco Casale

Ricezione positiva:  65%; Attacco: 58%; Muri 8; Ace 6.

BCC Castellana Grotte: Garnica 1, Cazzaniga 10, Patriarca 8, Gitto 6, Ottaviani 12, Rosso 6; De Santis (L); Dall’Agnol 2, Zonta. N.e. Erati, Palmisano.
All.: Flavio Gulinelli.

II All.: Giuseppe Barbone.

Ricezione positiva: 49%; Attacco: 46%; Muri 4; Ace 3.

Arbitri: Marotta Michele, Brunelli Michele.      Durata set: 31’, 26’, 26’.
Durata totale: 83’.