“L’albero della resilienza” a Cuneo

0
38

La pandemia Covid-19 non ha avuto, tra i suoi esiti, solo molti morti e un cambiamento dello stile di vita, ma anche conseguenze psicologiche da elaborare. Durante la prima ondata, il Trauma center psicologico del­l’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo ha coinvolto bambini, famiglie e scuole nel progetto “L’albero della resilienza”. In 1.300 hanno disegnato emozioni e paure creando anche vere e proprie opere d’arte. Ora una piccola selezione, plastificata dall’ufficio tecnico dell’azienda, è stata appesa sull’albero in lamiera donato dal Comune di Cuneo e posizionato all’ingresso di via Coppino.