Anche Crissolo uscirà dall’Unione Montana, convocato il Consiglio Comunale

0
323

E così, anche per Crissolo è arrivato il momento di uscire dall’Unione Montana dei Comuni del Monviso, dopo l’abbandono di Revello ed Oncino.

Il sentore di un probabile recesso era già nell’aria, ma ieri è giunta la conferma, in seguito alla convocazione da parte del comune di Crissolo, del consiglio comunale, del 18 gennaio avente per oggetto: “RECESSO DEL COMUNE DI CRISSOLO DALL’UNIONE MONTANA DEI COMUNI DEL MONVISO – DETERMINAZIONI”.

A questo punto risulterebbe quindi ufficializzata l’uscita del comune, cosa alquanto particolare, dal momento che il sindaco di Crissolo, Fabrizio Re, è anche il vicepresidente della medesima Unione.

Stando a questa decisione, i comuni facenti parte all’Unione dei comuni del Monviso, resterebbero 6, Brondello, Sanfront, Paesana, Ostana, Gambasca, Pagno.