Alto contrasto | Aumenta dimensione carattere | Leggi il testo dell'articolo
Home Attualità Il bando del Servizio Civile tra Chiusa di Pesio e l’Unione Montana...

Il bando del Servizio Civile tra Chiusa di Pesio e l’Unione Montana Valle Stura

Per la ricerca di sei giovani (tre da inserire nelle attività previste dall’Unione Montana e tre in quelle del Comune) da impiegare nella salvaguardia e nella valorizzazione del patrimonio ambientale e naturale del territorio montano, al fine di supportarne la fruizione in modo sostenibile ed ecologico

0
408

È stato pubblicato nei giorni scorsi il bando per la selezione di 46891 volontari del Servizio Civile Universale 2020/2021. Tra i progetti finanziati, anche “Percorsi Li Chamin”, l’iniziativa del Comune di Chiusa Pesio e dell’Unione Montana Valle Stura per la ricerca di sei giovani (tre da inserire nelle attività previste dall’Unione Montana e tre in quelle del Comune) da impiegare nella salvaguardia e nella valorizzazione del patrimonio ambientale e naturale del territorio montano, al fine di supportarne la fruizione in modo sostenibile ed ecologico.

Il progetto, che avrà una durata di 12 mesi, mira a contribuire a contrastare il forte calo demografico e la conseguente contrazione del sistema produttivo che ha colpito i territori montani. Più nello specifico, i volontari coinvolti si occuperanno di censire e rilevare il patrimonio sentieristico attraverso la georeferenziazione e il catasto regionale, al fine di promuoverlo e migliorarlo.

Le ragazze e i ragazzi tra i 18 e 28 anni interessati, possono inviare la domanda entro le 14 di lunedì 8 febbraio.

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente on line attraverso la piattaforma DOL https://domandaonline.serviziocivile.it/

Per accedere alla piattaforma sono necessari:

  • il codice SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) per i cittadini italiani residenti in Italia o all’estero
  • le credenziali fornite dal Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale per i cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia.

Per la candidatura occorre inoltre avere curriculum vitae e carta di identità aggiornati.

Maggiori informazioni sono disponibili ai seguenti link:

BaNNER
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial