Serie D, verso Castellanzese-Saluzzo. Boschetto: “Trasferta difficile, giocheremo la nostra gara”

0
314
Riccardo Boschetto, allenatore del Saluzzo

Dopo la sconfitta nella trasferta contro la Lavagnese, il Saluzzo affronterà i neroverdi della Castellanzese nel match in programma mercoledì, gara valida per la nona giornata di Serie D. La gara si sarebbe dovuta svogere domenica, ma è stata poi rinviata a causa dell’ indisponibilità da parte degli enti predisposti da LND ad effettuare i test-Covid previsti.

Abbiamo raggiunto telefonicamente l’allenatore del Saluzzo Riccardo Boschetto, per un commento in vista della partita:

Riguardo al discorso tamponi non abbiamo aggiornamenti: i nostri esami sono stati considerati validi e credo sia lo stesso per gli avversari, avendo avuto loro 3 giorni in più a disposizione.

La Castellanzese  è una buona squadra, con giocatori importanti come Colombo e Chessa. Si tratta di una squadra che pur subendo abbastanza segna anche molto, progettata per restare ai vertici.

La gara era programma domenica e giocarla di mercoledì chiaramente ci porta qualche difficoltà dal punto di vista dell’organizzazione, ma si tratta di alibi sui quali non interessa soffermarci. Dobbiamo pensare che ogni partita è un’occasione per raccogliere il maggior numero di punti possibile, compatibilmente con l’avversario, per raggiungere velocemente i nostri obbiettivi

L’umore della squadra non era buono fino a poco tempo fa: evidentemente i ragazzi erano stanchi di allenarsi e senza poter mai giocare. Probabilmente anche questo fattore  ha comportato un inizio non positivi nel “secondo debutto”  di campionato a Lavagna dove abbiamo giocato malissimo la prima mezz’ora. Successivamente ci siamo ripresi e abbiamo concluso la partita nel miglior modo possibile, pur non portando a casa il risultato. Spero non si ripresentino problematiche di approccio alla gara: giocheremo la nostra partita.

Purtroppo nella partita di mercoledì dovremo rinunciare a Pittavino, ancora fuori per un problema a un ginocchio, e a Carrer, il quale sta recuperando per poter rimettersi in condizione