Volley A2/M: ardua sfida per il VBC Synergy Mondovì: FOCUS sull’avversario: Agnelli Tipiesse Bergamo

La formazione bergamasca non ha ancora perso in questa stagione e può vantare una squadra solida e con alcuni elementi di grande caratura

0
333
agnelli tipiesse bergamo
Credit: Legavolley

Non si ferma il calendario della Serie A2 maschile di volley, giunto alla nona giornata di andata. Il VBC Synergy Mondovì è chiamato a una difficile trasferta in terra lombarda, per affrontare la Agnelli Tipiesse Bergamo. Quest’ultima, infatti, è seconda in classifica, con 5 vittorie in 5 partite e 14 punti ottenuti. Bergamo è preceduta solamente da Ortona (16), che però ha giocato due partite in più.

terpin
Jernej Terpin in maglia VBC Synergy Mondovì

La formazione allenata da coach Gianluca Graziosi ha ottenuto questo avvio scintillante relativamente a sorpresa. Il roster è molto giovane: basti pensare che i due atleti più “anziani” hanno 29 anni e ben 6 sono nati dal 1998 in giù. I tifosi monregalesi si ricorderanno certamente dell’unico ex della sfida, Jernej Terpin, che ha militato in maglia biancoblu nelle ultime due stagioni.

La Agnelli Tipiesse Bergamo milita in Serie A2 dal 2016/17, ed ha incrociato le armi con Mondovì diverse volte. Sono sei gli scontri diretti visti finora, cinque in campionato e uno nella Coppa Italia 2018/19. Il bilancio è 4-2 in favore di Bergamo ma la sfida più recente, giocata al Palamanera quasi un anno fa, vide i “Galletti” imporsi al tie-break per 3-2.

Abbiamo già parlato di Terpin, e si può certamente dire che la sua stagione sia iniziata nel migliore dei modi. Lo schiacciatore goriziano non è mai sceso sotto i dodici punti segnati per partita ed ha un numero molto limitato di errori. Il suo compagno di reparto sarà Marco Pierotti, visto in A1 a Vibo Valentia nella scorsa stagione. Per lui numeri un po’ inferiori ma tanta solidità.

agnelli tipiesse bergamo
Juan Ignacio Finoli – Credit: Legavolley

La cabina di regia della Agnelli Tipiesse Bergamo sarà affidata a Juan Ignacio Finoli. Dopo due stagioni a Catania, sempre in A2, il palleggiatore argentino è tornato in patria per una stagione, ma vanta al suo attivo anche stagioni nelle massime serie di Germania e Belgio. Va da sé che per la categoria si tratta di un valore aggiunto notevole, così come l’opposto, Andrea Santangelo. Top scorer della squadra, Santangelo è tornato in Italia dopo un’esperienza corena, con la maglia della Samsung Bluefangs Seoul.

Antonio Cargioli e Lorenzo Milesi sono, infine, i due centrali titolari. Se si vuole trovare una “debolezza” in questa squadra, forse è in questo ruolo. Cargioli è alla quarta stagione con la maglia della Agnelli Tipiesse Bergamo, mentre Milesi viene dalla A3 (Cisano Bergamasco) e vanta una sola stagione di esperienza in categoria. A chiudere l’insieme dei titolari c’è il libero, Francesco D’Amico, con Civitanova in Serie A1 la scorsa stagione.

La formazione bergamasca è indubbiamente una delle formazioni meglio attrezzate della categoria. Tanta qualità e altrettanta solidità sono le chiavi della squadra, con Finoli e Santangelo come giocatori che potrebbero militare anche in altre categorie. Al VBC Synergy Mondovì servirà la partita perfetta per provare a strappare qualche punto.