Volley Serie A2/M – Il punto dopo la sesta giornata: Ortona fa sul serio!

Gli abruzzesi privi di Cantagalli espugnano Taranto, Cuneo domina a Lagonegro ed è terza in classifica, Reggio Emilia sconfigge a sorpresa Brescia

0
292
Serie A2
Credit: Legavolley

Sempre a metà regime, ma la Serie A2 di pallavolo maschile continua il suo cammino. Sono stati tre i match giocati nel weekend, più un recupero infrasettimanale. E sono stati davvero tanti gli spunti interessanti, a partire dalla netta vittoria di Cuneo contro Lagonegro dell’ex Tiziano Mazzone.

Ortona dimostra di essere candidata più che credibile per la promozione dopo la vittoria incredibile e impronosticabile contro Taranto. Intanto Reggio Emilia espugnava Brescia nell’anticipo di sabato e abbandonava l’ultimo posto in classifica. Nel recupero di mercoledì, infine, Santa Croce aveva sconfitto a domicilio Cantù, issandosi solitaria al secondo posto.

Cave del Sole Geomedical Lagonegro – Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo 0-3 (22-25, 21-25, 19-25)

Cave del Sole Geomedical Lagonegro: Fabroni 1, Marretta 13, Maccarone 4, Tiurin 16, Mazzone 8, Spadavecchia 4, Russo (L), Santucci (L), Scuffia 0, Armenante 1, Molinari 1. N.E. Bellucci, Battaglia. All. Tubertini.

Banca Alpi Marittime Acqua S. Bernardo Cuneo: Pistolesi 0, Tiozzo 8, Sighinolfi 7, Pereira Da Silva 19, Preti 16, Codarin 8, Bisotto (L), Catania (L). N.E. Galaverna, Bonola, Gonzi, D’Amato, Chiapello. All. Serniotti.

ARBITRI: Cavalieri, Di Bari. NOTE – durata set: 27′, 26′, 26′; tot: 79′

LA CRONACA DELLA PARTITA

Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia – Conad Reggio Emilia 0-3 (18-25, 22-25, 20-25)

Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia: Tiberti 1, Galliani 12, Orlando Boscardini 5, Bisi 13, Cisolla 1, Candeli 5, Rizzetti (L), Bergoli 0, Franzoni (L), Cogliati 0. N.E. Tonoli, Togni, Ghirardi, Tasholli. All. Zambonardi.

Serie A2
Credit: Legavolley

Conad Reggio Emilia: Pinelli 2, Ippolito 15, Scopelliti 2, Bellei 13, Loglisci 6, Mattei 7, Cagni (L), Morgese (L), Ristic 9. N.E. Suraci, Sesto, Catellani, Maiocchi. All. Mastrangelo.

ARBITRI: Armandola, Prati. NOTE – durata set: 27′, 29′, 26′; tot: 82′

Nell’anticipo di Serie A2 di sabato si è assistito alla sorprendente vittoria di Reggio Emilia in trasferta sul campo di Brescia. I lombardi, privi dell’ex-VBC Esposito, si fanno sorprendere fin da subito e non riescono a trovare contromisure  per tutta la partita. Cisolla viene limitato a un punto, non bastano Galliani e Bisi da soli. Reggio abbandona l’ultimo posto in classifica e raggiunge proprio Brescia e altre squadre a 4 punti. Adesso sono solamente più Mondovì e Lagonegro a languire con un solo punto.

Prisma Taranto – Sieco Service Ortona 2-3 (25-17, 25-27, 28-26, 19-25, 15-17)

Taranto Ortona
Credit: Legavolley

Prisma Taranto: Coscione 3, Gironi 15, Di Martino 19, Padura Diaz 25, Parodi 16, Presta 12, Hoffer (L), Cascio (L), Goi (L), Cottarelli 0. N.E. Di Felice, Persoglia. All. Di Pinto.

Sieco Service Ortona: Pedron 8, Marinelli 20, Fabi 13, Carelli 27, Pesare 5, Simoni 8, Toscani (L), Rovetto 0. N.E. All. Lanci.

ARBITRI: De Simeis, Palumbo. NOTE – durata set: 23′, 28′, 31′, 23′, 24′; tot: 129′

Può una squadra di Serie A2 presentarsi a una partita con otto giocatori, senza gli attaccanti principali, con un libero schierato da schiacciatore, contro la squadra più attrezzata per la promozione e vincere l’incontro? A quanto pare, decisamente sì. Per referenze chiedere ad Ortona, sempre più protagonista principale di questa prima parte di campionato. Pur senza Cantagalli (problemi muscolari), Shavrak e altri gli abruzzesi conquistano due punti dalla trasferta pugliese. Il libero Pesare è schierato in banda, Carelli e Marinelli chiudono con cifre stellari. Va detto, ed è una chiave importante di tutta la storia, che Taranto era alla prima partita dopo un mese esatto di stop causa COVID-19. Ortona nelle ultime aveva giocato e si era allenata normalmente.

Classifica Serie A2 Credem Banca

Sieco Service Ortona 13 (5),

Kemas Lamipel Santa Croce 11 (4),

BAM Acqua S.Bernardo Cuneo 9 (5) ,

Prisma Taranto 7 (3),

Pool Libertas Cantù 6 (4),

Agnelli Tipiesse Bergamo 5 (2),

BCC Castellana Grotte 4 (3), Emma Villas Aubay Siena 4 (3), Conad Reggio Emilia 4 (5), Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia 4 (4),

Synergy Mondovì 1 (3), Cave del Sole Geomedical Lagonegro 1 (5)

Prossimo turno Serie A2 Credem Banca

Domenica 29 novembre 2020, ore 17.00
BCC Castellana Grotte – Pool Libertas Cantù

Domenica 29 novembre 2020, ore 18.00
Emma Villas Aubay Siena – Prisma Taranto
Sieco Service Ortona – Cave del Sole Geomedical Lagonegro
Agnelli Tipiesse Bergamo – Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia
Conad Reggio Emilia – Synergy Mondovì
BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Kemas Lamipel Santa Croce