Volley A1/F – IL PUNTO: colpaccio Novara a Trento, Firenze non sbaglia, Cuneo sorpreso da Bergamo

0
44

Tre vittorie esterne nel mercoledì dedicato ai recuperi. Il Campionato di Serie A1 di volley femminile procede velocemente a riallinearsi dopo i numerosi rinvii delle ultime settimane e lo fa celebrando i successi di Igor Gorgonzola Novara, Il Bisonte Firenze e Zanetti Bergamo, ottenuti lontano da casa.

Le prime a festeggiare sono le bisontine di Marco Mencarelli, che offrono una prova sontuosa in uno dei templi della pallavolo italiana, la E-Work Arena, casa della Unet E-Work Busto Arsizio.

Ne fanno le spese le farfalle di Marco Fenoglio, incapaci di cambiare inerzia al match e di nuovo sfortunate (la centrale Herrera Blanco costretta a uscire nel corso del secondo set per un infortunio alla caviglia). Il 3-0, secondo consecutivo, consente a Il Bisonte di salire in sesta posizione.

Terzo successo stagionale per la Zanetti Bergamo, che si impone per 3-1 sul campo della Bosca S.Bernardo Cuneo. Le rossoblù di Daniele Turino ottengono tre punti fondamentali, con i quali raggiungono quota 10 scavalcando Casalmaggiore e Busto Arsizio.

Un’ottima prova corale contro le gatte di Andrea Pistola, che nonostante i cinque set di pochi giorni fa lottano con tutte le energie.

L’Igor Gorgonzola Novara pone fine dopo 563 giorni all’imbattibilità della Delta Despar Trentino nel suo Sanbàpolis, conquistando un prezioso 3-1 in rimonta che le consente di riprendersi il secondo posto solitario alle spalle dell’Imoco Volley Conegliano.

SERIE A1 FEMMINILE – I RISULTATI DEI RECUPERI

6^ GIORNATA
Mercoledì 18 novembre, ore 18.30 (diretta LVF TV)
Bosca S.Bernardo Cuneo – Zanetti Bergamo 1-3 (22-25 25-17 30-32 21-25)

7^ GIORNATA
Mercoledì 18 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Unet E-Work Busto Arsizio – Il Bisonte Firenze 0-3 (15-25 18-25 20-25)

9^ GIORNATA
Mercoledì 18 novembre, ore 19.00 (diretta LVF TV)
Delta Despar Trentino – Igor Gorgonzola Novara 1-3 (25-23 14-25 17-25 22-25)

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 33 (11-0); Igor Gorgonzola Novara 22 (8-2); Saugella Monza 19 (7-3); Savino Del Bene Scandicci 18 (6-3); Reale Mutua Fenera Chieri 15 (5-2); Il Bisonte Firenze 14 (5-6); Delta Despar Trentino 13 (4-4); Bosca S.Bernardo Cuneo 10 (4-4); Zanetti Bergamo 10 (3-8); Vbc èpiù Casalmaggiore 9 (3-7); Unet E-Work Busto Arsizio 8 (2-6); Banca Valsabbina Millenium Brescia 7 (1-9); Bartoccini Fortinfissi Perugia 5 (2-7).
* tra parentesi le partite vinte-perse