Finisce il mito degli allenamenti congiunti: per la LND sono come amichevoli

0
559

La Lega Nazionale Dilettanti ha approfittato delle fase di stallo imposta dal nuovo lockdown a tutti i campionati (eccezion fatta per la Serie D), per dedicarsi ad alcune modifiche disciplinari e alla variazione di alcuni articoli del proprio regolamento nazionale.

In particolare, notizia del 12 novembre scorso, fa già parlare la variazione relativa all’articolo 34, comma 1, che prevede un’importante equiparazione: quella degli allenamenti congiunti alle amichevoli tradizionali.

In sintesi, questa semplice modifica potrebbe portare alla scomparsa dell’allenamento congiunto come forma di “incontro” (informale) tra due squadre, adottato con regolarità dalle società nell’ultimo pre-campionato, per evitare il più complesso iter organizzativo imposto per le amichevoli.

Ora, non ci sarà più differenza. Insomma, in tempi di crisi c’è sempre spazio per nuove notizie negative.