Juniores Nazionale A: Saluzzo sconfitto, trionfano invece Fossano e Bra

0
204

Nella terza giornata del campionato di Juniores Nazionale, Fossano e Bra trionfano mentre cade per la prima volta il Saluzzo di mister Grippo.

Il Fossano stra vince contro il Derthona, imponendosi allo Stadio “A. Pochissimo” per ben sei reti a zero, portandosi così a punteggio pieno. Come gli azzurri anche i giallorossi trionfano, 2-0 in trasferta sulla Lavagnese che porta tre punti in tasca al Bra.

Cade invece il Saluzzo che dopo due vittorie è costretto a fermarsi con il Gozzano: 1-0 dei padroni di casa ce si portano così a nove punti e nella prima posizione in classifica. A proposito della gara del Saluzzo di sabato scorso, è intervenuto ai nostri microfoni mister Grippo.

“È stata una gara dalla due facce, nel primo tempo abbiamo subìto l’esperienza, sono una squadra forte e ci hanno messo sotto con il giro palla. 

Non riuscivamo a tenere il mediano e davanti non davano punti di riferimento. 
Nel secondo tempo invece è cambiata la partita, noi in maniera confusionale abbiamo creato molto ma concretizzato poco.”
Prosegue il tecnico: “Loro sono stati bravi a spegnere la partita, c’è anche stato un miracolo del portiere e secondo me il pareggio non avrebbe scandalizzato nessuno. 
Io preparo i ragazzi sempre alla stessa maniera, questo risultato non cambia i piani. Come non ci siamo esaltati con le due vittorie iniziali e non ci deprimiamo ora per la sconfitta.”