Marron glacé facilissimi

0
216

Lei è una donna coraggiosa. Gli esperti sottolineano che per ottenere un buon risultato servono materie prime di grandissima qualità e l’essere a conoscenza di qualche segreto. Quale? Per rimuovere la pellicina con facilità, immergere i marroni in acqua bollente ancora per qualche secondo. Non utilizzare però la stessa in cui sono stati precedentemente bolliti per evitare che si tingano con il colore rilasciato dalla loro buccia.

INGREDIENTI
350 g di marroni | 260 g di zucchero | 150 ml di acqua | qualche goccia di essenza di vaniglia.

PREPARAZIONE
1. Con un coltellino a lama corta, piatta ed affilata, incidere i marroni praticando un taglio a metà della parte concava, seguendo il senso della lunghezza. Appoggiare 6-7 marroni sul piatto girevole del microonde, avendo cura di volgere la parte incisa verso l’alto. Chiudere il microonde e cuocere alla potenza di 800 W per 30-120 secondi. Da ricordare che più numerosi sono i marroni che si cucinano in una sola volta, più tempo occorrerà affinché questi si spacchino.
2. Rimuovere immediatamente i marroni dal microonde e, indossando eventualmente dei guanti in lattice protettivi, sbucciarli rapidamente. Assaggiare i marroni: se risultano crudi, riunire i marroni in una ciotola, coprire con poca acqua bollente, inserirli nuovamente nel microonde e proseguire la cottura per altri 2-3 minuti.
3. A questo punto i marroni sono pronti per essere canditi. Ecco come preparare lo sciroppo: in un pentolino, versare l’acqua e portare a bollore. Aggiungere lo zucchero e l’essenza di vaniglia. Far cuocere il tutto per circa 5 minuti, avendo cura di mescolare spesso.
4. Tuffare i marroni cotti e spellati nello sciroppo, attendere la ripresa del bollore e cuocere per 1-2 minuti. Spegnere il fuoco e lasciar riposare il tutto per 24 ore.
Ripetere questa operazione altre 2 o 3 volte, avendo cura che lo sciroppo ricopra sempre i marroni. Qualora i marroni risultassero scoperti, si consiglia di aggiungere ancora sciroppo.
Trascorsi quattro giorno, i marroni si sono canditi (marron glacé). A qiesto punto rimuovere i marroni delicatamente dallo sciroppo e lasciarli gocciolare su una griglia. Dopo 2-3 ore, i marron glacé sono pronti. Possono essere serviti su pirottini di carta oppure glassati, per una migliore presentazione.
5. Consumare i marron glacé entro 5-6 giorni. Per una conservazione più lunga, si consiglia di inserire delicatamente i marron glacé in vasi di vetro precedentemente sterilizzati (fatti bollire in acqua per 30 minuti con i rispettivi tappi a vite), di coprirli interamente con lo sciroppo di cottura e di tapparli.
I vasi vanno poi immersi in acqua fredda, fatti bollire per 20 minuti e lasciati raffreddare completamente fino a sottovuoto avvenuto. I marron glacé così pastorizzati si conservano per 6-10 mesi in un ambiente buio e fresco.