Volley A2/M: il punto dopo la prima giornata

Sconfitte al tie-break per le cuneeesi, in testa con tre punti Ortona e Taranto. Santa Croce la spunta al tie-break contro Lagonegro.

0
192
Credit: Legavolley

Finalmente è partita anche la Serie A2 maschile! Il secondo campionato nazionale della Legavolley ha ufficialmente preso il via con 12 squadre ai nastri di partenza. Ma invece di sei sfide, la prima giornata ne ha viste solamente cinque. La partita tra Emma Villas Aubay Siena e Pool Libertas Cantù è stata rinviata. La squadra ospite ha riscontrato un caso di positività al COVID-19 poco prima della partita e non c’era più tempo per effettuare i tamponi a tutto il gruppo squadra.

La prima giornata della Serie A2 vedeva subito una sfida diretta di grande fascino tra due delle principali candidate alla promozione. A Taranto, infatti, si affrontavano i padroni di casa e Brescia. A spuntarla sono stati i primi con un netto 3-0. Le due formazioni cuneesi sono state sconfitte per 3-2. Completano il quadro la vittoria di Santa Croce a Lagonegro e la caduta casalinga di Reggio Emilia contro Ortona.

Prisma Taranto – Gruppo Consoli Centrale McDonald’s Brescia 3-0 (25-22; 25-17; 30-28)

Prisma Taranto: Fiore 14, Coscione 2, Parodi 12, Alletti 6, Cottarelli ne, Presta 7, Padura Diaz 16, Di Felice ne, Gironi 0, Goi (L) , Persoglia ne, Hoffer (L) ne, Cascio ne, Di Martino 0. All. Di Pinto

Gruppo Consoli Centrale McDonald’s Brescia: Orlando ne, Tasholli 0, Tiberti 1, Crosatti (L) ne, Cogliati 0, Bergoli 0, Bisi 6, Franzoni (L) 0, Galliani 8, Candeli 8, Esposito 8, Cisolla 9, Tonoli 0. All. Zambonardi.

Durata: 29’ 26’ 34’. Totale: 1h29′.

serie a2
Davide Esposito in maglia VBC Synergy Mondovì – Foto Elena Merlino

Come detto in apertura, il big match della prima giornata di Serie A2 è ad appannaggio della Prisma Taranto. La formazione pugliese mette in luce tutti i suoi principali giocatori (16 punti di Padura Diaz) e si pone subito come una delle squadre più favorite per la promozione. Brescia riesce a contrastare i padroni di casa solamente a tratti, arrivando a perdere il terzo set 30-28. Per Taranto buone le prestazioni del blocco ex-Cuneo: 12 punti per Parodi, 6 per Alletti e regia attenta di Coscione. 7 punti, invece, per l’ex-VBC Presta. Tra gli ospiti si segnalano 8 punti sia per l’ex-VBC Esposito che per l’ex-Cuneo Galliani.

Agnelli Tipiesse Bergamo – Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo 3-2 (29-31, 25-17, 25-17, 23-25, 15-6)

Agnelli Tipiesse Bergamo: Finoli 2, Terpin 23, Cargioli 14, Santangelo 24, Pierotti 14, Signorelli 2, Rota (L), Milesi 5, D’Amico (L). N.E. Umek, Ceccato, Sormani. All. Graziosi.

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo: Pistolesi 1, Tiozzo 18, Sighinolfi 8, Pereira Da Silva 13, Preti 11, Codarin 10, Bisotto (L), Bonola 0, Gonzi 1, Galaverna 7. N.E. All. Serniotti.

ARBITRI: Piperata, Spinnicchia. NOTE – durata set: 41′, 28′, 26′, 30′, 15′; tot: 140′.

La cronaca della partita

Synergy Mondovì – BCC Castellana Grotte 2-3 (15-25, 25-23, 25-15, 22-25, 10-15)

Synergy Mondovì: Milano 2, Cominetti 16, Festi 4, Paoletti 21, Borgogno 21, Marra 1, Fenoglio (L), Bussolari 2, Pochini (L), Ferrini 2. N.E. Camperi, Bosio. All. Barbiero.

BCC Castellana Grotte: Garnica 2, Ottaviani 8, Patriarca 5, Cazzaniga 24, Rosso 10, Gitto 14, De Santis (L), De Pandis (L), Vedovotto 5, Zonta 0, Dall’Agnol Dal Bosco 0, Erati 6. N.E. Palmisano, Van Dijk. All. Gulinelli.

ARBITRI: Santoro, Rossi. NOTE – durata set: 22′, 29′, 24′, 28′, 18′; tot: 121′.

La cronaca della partita

Cave del Sole Geomedical Lagonegro – Kemas Lamipel Santa Croce 2-3 (33-31, 20-25, 25-20, 22-25, 11-15)

Cave del Sole Geomedical Lagonegro: Fabroni 2, Marretta 9, Spadavecchia 16, Tiurin 25, Mazzone 16, Maccarone 5, Russo (L), Santucci (L), Bellucci 0, Scuffia 1. N.E. Armenante, Battaglia, Molinari. All. D’amico.

Kemas Lamipel Santa Croce: Acquarone 1, Di Silvestre 19, Robbiati 7, Bezerra Souza 39, Colli 14, Copelli 13, Sposato (L), Sorgente (L), Turri Prosperi 1, Cappelletti 0, Di Marco 0. N.E. Mannucci, Caproni. All. Montagnani.

ARBITRI: Talento, Vecchione. NOTE – durata set: 35′, 25′, 25′, 24′, 15′; tot: 124′.

Uno dei tratti distintivi di questa prima giornata di Serie A2 è stato il grande equilibrio. Su cinque partite, infatti, tre sono andate al quinto set. Già detto di quelli delle due formazioni cuneesi, il terzo è andato in scena in Basilicata, a Lagonegro, dove Santa Croce è riuscita a venire a capo di una battaglia di oltre tre ore. Per gli ospiti grande impatto del brasiliano Bezerra Souza, con 39 punti. Dall’altra parte della rete 16 punti per l’ex-Cuneo Tiziano Mazzone.

Conad Reggio Emilia – Sieco Service Ortona 1-3 (23-25, 26-24, 22-25, 27-29)

Conad Reggio Emilia: Pinelli 1, Loglisci 16, Scopelliti 7, Bellei 20, Ippolito 4, Mattei 17, Cagni (L), Sesto 0, Maiocchi 3, Morgese (L), Suraci 0, Ristic 2. N.E. Catellani. All. Mastrangelo.

Sieco Service Ortona: Pedron 2, Sette 19, Menicali 7, Cantagalli 30, Marinelli 6, Simoni 14, Pesare (L), Toscani (L), Fabi 0, Carelli 0. N.E. Del Fra, Rovetto. All. Lanci.

ARBITRI: Rolla, Marotta. NOTE – durata set: 27′, 29′, 28′, 38′; tot: 122′.

Gianluca Loglisci in maglia VBC Synergy Mondovì – Foto Elena Merlino

L’ultimo match della Serie A2 non è arrivato al tie-break ma è stato molto equilibrato. Reggio Emilia e Ortona hanno combattuto quattro set tiratissimi, due conclusi oltre i 25 punti e mai c’è stata una differenza maggiore di tre lunghezze. L’ex-VBC Loglisci prova a trainare i padroni di casa con 16 punti, insieme a Bellei e Mattei. Ortona trova 30 punti da Diego Cantagalli e si conquista la testa della classifica, in attesa dell’esordio casalingo con Mondovì.

SERIE A2 – CLASSIFICA

Prisma Taranto 3
Sieco Service Ortona 3
Agnelli Tipiesse Bergamo 2
BCC Castellana Grotte 2
Kemas Lamipel Santa Croce 2
Cave del Sole Geomedical Lagonegro 1
Synergy Mondovì 1
BAM Acqua S.Bernardo Cuneo 1
Emma Villas Aubay Siena 0*
Pool Libertas Cantù 0*
Conad Reggio Emilia 0
Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia 0

*una partita in meno

SERIE A2 – PROSSIMO TURNO

25/10/2020, 18.00

BCC Castellana Grotte-Agnelli Tipiesse Bergamo (17:00);

Sieco Service Ortona-Synergy Mondovì;

Kemas Lamipel Santa Croce-Conad Reggio Emilia;

Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia-Cave del Sole Geomedical Lagonegro (Ore 17:00);

Pool Libertas Cantù-Prisma Taranto (24/10/2020 ore 20:30);

BAM Acqua S.Bernardo Cuneo-Emma Villas Aubay Siena