Serie D – Casale-Bra 0-2, mister Daidola: “Con qualità e sacrificio, questi ragazzi portano a casa punti”

"Siamo tutti contenti per l'inizio del Bra, ha continuità e non prende gol. Anche in inferiorità numerica siamo stati tosti e quadrati"

0
482
Fabrizio Daidola, allenatore del Bra

Il Bra, oggi pomeriggio, ha “sbancato” il “Natale Palli” di Casale Monferrato (0-2) grazie ai centri di Gaeta (al primo gol ufficiale in maglia giallorossa) e Cardore su penalty. Braidesi a quota 13 punti, dopo 5 giornate di campionato.

Telefonicamente, abbiamo raggiunto mister Fabrizio Daidola (Bra) per un commento sulla vittoria in casa dei nerostellati: “Grande partita da parte nostra, in un incontro molto combattuto soprattutto a centrocampo. Poche occasioni da entrambe le parti, abbiamo capitalizzato al meglio con il gol di Gaeta e poi ci siamo difesi con ordine. In contropiede, all’ultimo minuto utile, abbiamo trovato il gol che ci ha regalato il raddoppio. L’unica nota negativa della domenica è l’infortunio occorso a Daqoune (uscito per una ferita lacero-contusa sopra la caviglia ndr). Mi è dispiaciuto, anche, per l’espulsione a Saltarelli. La squadra ha dimostrato, ancora, di saper soffrire e di portare via 3 punti meritati, contro un Casale con giocatori di categoria. Marco Gaeta ha fatto un gol strepitoso, da bomber vero, per noi è un giocatore importante. Siamo tutti contenti per l’inizio del Bra, ha continuità e non prende gol. Anche in inferiorità numerica siamo stati tosti e quadrati. Con qualità e sacrificio, questi ragazzi portano a casa punti“.