Promozione: Pedona ancora in vetta alla classifica nel segno di Pepino. 1-0 allo Scarnafigi (VIDEO)

0
536

Nella quarta giornata del Girone C di Promozione il Pedona vince tra le mura amiche per 1-0 contro lo Sarnafigi allenato da mister Madaffari. I neopromossi frenano dopo due vittorie consecutive, mentre i locali rimangono in vetta alla classifica, condividendo il primato con la Cheraschese.

Per l’occasione l’allenatore ospite schiera un 4-4-2, stesso modulo adottato dai borgarini i quali scendono in campo a specchio rispetto agli avversari. La gara entra subito nel vivo: i padoni di casa attaccano e dopo pochi minuti guadagnano il primo corner della partita. Proprio sugli sviluppi di questo primo corner il Pedona riesce a guadagnare il vantaggio, grazie a un colpo di testa di Pepino.

La risposta dello Scarnafigi non tarda e al 12’ gli ospiti centrano il palo con il giovane Omento. Bruno e Pepino alzano il baricentro della squadra di casa e al 20’  un tiro potente di Gastaldi viene deviato dalla difesa avversaria in corner.

Alla mezz’ora Berardo E. cerca l’azione solitaria: salta due avversari, ma si allunga troppo il pallone il quale termina comodamente tra le mani di Erbì. I ragazzi allenati da mister Zappatore cercano ancora il gol del 2-0 con un paio di tiri, ma senza riuscirci.

La seconda frazione di gioco si apre con un tiro di Maccario da posizione defilata che finisce tra i guantoni di Gallesio. Lo Scarnafigi aumenta d’intensità mettendo in difficoltà i locali che accusano stanchezza. Gli ospiti cercando in tutti i modi la rete per riaprire il match e al 57’ il guardalinee alza la bandierina per un fuorigioco di Omento.

Poco più tardi Marro viene ammonito per un intervento di gioco giudicato irregolare. Al 72’ di gioco gli ospiti lamentano un rigore per un tocco di mano di Gastaldi in area. Secondo il direttore di gara però è tutto regolare e il numero 11 Bravo viene ammonito per proteste.

A un quarto d’ora dal termine entrambi gli allenatori cambiano le carte in tavola effettuando diverse sostituzioni, ma il risultato rimane invariato. Il forcing offensivo del non basta allo Scarnafigi e la gara termina 1-0 in favore dei borgarini, con i biancorossi che tornano a casa a mani vuote dalla trasferta a Borgo San Dalmazzo.

PEDONA- SCARNAFIGI  1-0

Reti: 6’ Pepino

Ammoniti: Marro, Bravo, Gastaldi, Bruno, Berardo E.

PEDONA (4-4-2): Erbì, Barbero, Marro (68’ Rizzo), Gastaldi (85’ Trocello), Berteina, Tucci (80’ Riberi), Maccario (58’ Peano), Brignone (54’ Pallara), Pepino, Dalmasso, Bruno. All.: Zappatore. A disposizione: Gazzera, Bergia, Revello, Petris

SCARNAFIGI (4-4-2): Gallesio, Berardo E., Bossolasco, Tortone L., Tortone M., Agù, Omento (84’ Barale), Melifiori (75’ Ferrero), Cossotto (79’ Scola), Caserio, Bravo (78’ Solei). All.: Madaffari. A disposizione: Grasso, Bosio, Bodino, Berardo N., Mulassano

ARBITRO: Matteo Dossetto di Pinerolo

ASSISTENTI: Alessandro Varrese di Torino e Antonio Fiore di Pinerolo