Eccellenza: cinque gol e tante emozioni, 2-3 nel derby Corneliano Roero-Benarzole

Tre punti che permettono, ai biancorossi, di raggiungere quota 7 in classifica. Rossoblu di mister Brovia "costretti" ad inseguire e ai quali è mancata l'ulteriore stoccata per dare una "sterzata" all'inerzia del match

0
157
Durante Corneliano Roero-Benarzole

Cinque gol e tante emozioni nel derby di Langa e Roero, oggi pomeriggio, al “Comunale” di Corneliano d’Alba. A spuntarla, con merito, il Benarzole di mister Alberto Merlo col punteggio di 2-3. Tre punti che permettono, ai biancorossi, di raggiungere quota 7 in classifica. Corneliano Roero di mister Brovia “costretto” ad inseguire e al quale è mancata l’ulteriore stoccata per dare una “sterzata” all’inerzia del match.

PRIMO TEMPO: 

Al minuto 6, ecco l’incursione in area roerina di De Souza: conclusione murata, la palla arriva a Cavanna ma Corradino controlla. Il Corneliano Roero risponde al 12′ con una grandissima occasione da gol: Favaro respinge il rasoterra a tu per tu di Cornero, sulla ribattuta è provvidenziale Riorda che allontana il pericolo. Narzolesi “spaccano” l’equilibrio al quarto d’ora, punizione battuta velocemente da De Souza, destro a giro di Bresciani defilato dalla sinistra e pallone all’angolino, 0-1! Sotto di un gol, il Corneliano Roero cambia marcia: destro di Todella dal limite alla mezzora con Favaro che para in tuffo, sul tap-in irrompe Cornero e insacca in diagonale. Bandierina alzata per fuorigioco e calcio di punizione per i narzolesi. Il cambio di marcia porta al pari al 35′: lancio di capitan Pirrotta per Todella, scattato sul filo del fuorigioco, che salta Favaro e insacca il pareggio! Calcio di rigore per il Benarzole al terzo minuto di recupero della prima frazione: scivolata di Dieye in area su Castagna che termina a terra, il direttore di gara ammonisce il roerino ed indica il dischetto tra le proteste dei padroni di casa. Dagli 11 metri, De Souza spiazza Corradino ed è 1-2!

SECONDO TEMPO:

Trascorrono solo 5 minuti della ripresa e il Benarzole “cala il tris”, cross basso dal lato destro dell’area roerina di Brondino, scivolata di De Paoli e tocco sfortunato che beffa Corradino, 1-3! In casa Corneliano, al 14′ sul terreno di gioco entra Montante per Galasso. Il derby cambia, improvvisamente, al minuto 31: fallo dal limite dell’area di Battisti, seconda ammonizione e cartellino rosso. Benarzole in 10 uomini. Dalla “mattonella” del calcio piazzato assegnato dall’arbitro, Pirrotta trova un destro a giro che s’infila sotto l’incrocio dei pali per il 2-3! Sei minuti più tardi, secondo giallo ai danni di capitan Pirrotta: Corneliano Roero in 10 uomini. Dopo 4 minuti di recupero, il derby è “tutto” del Benarzole.

Corneliano Roero: Corradino, Trevisan, Muto, Dieye, De Paoli, Todella, Cornero, Pirrotta, Morone, Celeste, Galasso (14′ st Montante).
A disp: Gili, Ricchini, Pacelli, Ferrillo, Mangia, Giglio, Bonino.
Allenatore: Gianluca Brovia.

Benarzole: Favaro, Riorda, Brondino, Negro, Battisti, Cavanna, Porcaro, Sammartino, Castagna, De Souza (45′ st Gugliada), Bresciani (33′ st Viola).
A disp: Maggi, Cora, Perovic, Gai, Boffa, Boffano, Ba.
Allenatore: Alberto Merlo.

Arbitro: Spinelli di Cuneo (assistenti: Grossi di Torino e Filipov di Pinerolo).

Marcatori: 15′ pt Bresciani (B), 35′ pt Todella (C), 49′ pt rigore De Souza (B), 5′ st aut. De Paoli (B), 32′ st Pirrotta (C).

Note: in ottemperanza dell’ultimo DPCM, la partita si è giocata a porte aperte ma con il 15% del pubblico; pomeriggio soleggiato e gradevole, campo in buone condizioni; ammoniti Dieye, Pirrotta (C), Battisti (B). Espulsi Battisti al 31′ st (B) e Pirrotta (C) al 38′ st, entrambi per doppio giallo.