Coronavirus, focolaio nella RSA Don Luigi Garneri: a Carrù i positivi sono 43

0
465

Forte incremento dei contagi da Coronavirus a Carrù dove, attualmente, i positivi sono ben 43, fra residenti e domiciliati: tale incremento, come sottolineato dal sindaco Schellini, è conseguenza di un focolaio riscontrato presso la Residenza per Anziani Don Luigi Garneri.

Al momento, ospiti e OSS che hanno contratto il virus, non presentano sintomi di rilievo: “la situazione è sotto controllo e si sta provvedendo a predisporre ogni accorgimento utile. – così il primo cittadino – Sulla base dei dati in mio possesso, attualmente ancora poco dettagliati, preciso che una sola persona si trova domiciliata presso una struttura per anziani sita al di fuori dal territorio del Comune di Carrù, tre stanno seguendo il decorso presso la propria residenza o domicilio dichiarato in Carrù e due sono state trasferite nei giorni scorsi presso un ospedale e si trovano in condizioni stabili. Vista la recrudescenza dell’epidemia, raccomando la massima accortezza ed attenzione nel rispetto delle prescrizioni stabilite dallo Stato e dalla Regione Piemonte“.