Conclusa la videoconferenza Governo-Regioni. Cirio: “Chiesto il potenziamento della didattica a distanza per le superiori”

0
378

Il Governo si appresta a varare nuove misure di contenimento al Coronavirus attraverso un nuovo DPCM che potrebbe essere annunciato già nella serata di oggi, 18 ottobre. In mattinata si è tenuto il videocollegamento fra i presidenti delle Regioni e gli esponenti dell’esecutivo, impegnati in questa delicata fase.

Così ha commentato, a caldo, il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, pochi minuti dopo la conclusione della videoconferenza: “Abbiamo chiesto di non penalizzare ulteriormente i locali con altre riduzioni di orario, mentre è fondamentale evitare gli assembramenti che si creano fuori dagli esercizi pubblici dopo la chiusura, altrimenti si vanifica il sacrificio che questa misura già comporta per il settore. – così il governatore – Sulla scuola abbiamo chiesto al Governo di alleggerire il carico del trasporto locale attraverso il potenziamento della didattica a distanza, limitata però agli ultimi anni delle superiori. Il Governo ascolti la nostra voce fatta di prudenza, ma anche di buonsenso“.