Supermoto: il “cuneese” Kevin Negri è vice-campione europeo nella Classe S2

0
248

Il Circuito Internazionale di Busca ha ospitato, sabato e domenica scorsi, la terza ed ultima prova del Campionato Mondiale ed Europeo Supermoto, gare alle quali è stata abbinata anche una prova del Campionato Interregionale.

Il francese Thomas Chareyre ha fatto suo il Campionato del Mondo della classe S1GP precedendo di un solo punto, dopo una dura battaglia, il tedesco Marc Reiner Schmitd, nonostante quest’ultimo abbia preceduto il francese nella gara di Busca. Terzo l’austriaco Lukas Hollebacher.

Ma la gara che il pubblico cuneese ha seguito con trepidazione, è stata quella del Campionato Europeo della Classe S2 – S2 Open, che vedeva in lotta per il titolo il francese del Moto Club Drivers Cuneo Kevin Negri, mentre era assente il trinitese Mauro Cucchietti, reduce dalla caduta della settimana precedente, che al venerdì ha provato a scendere in pista, dovendo rinunciare per il dolore.

Partenza super per Negri (Honda Gazza Racing) nella manche di sabato, con gara che non ha avuto storia, in quanto è stato al comando dal primo all’ultimo giro, distanziando Diego Monticelli e Youry Catherine, mentre nelle due gare domenicali Kevin è stato secondo in gara uno dietro a Monticelli, con Amodeo terzo e sesto in gara due, andata ad Amodeo, che ha preceduto Monticelli e Lucas Capone, nella quale Kevin è scivolato terminando nelle retrovie, producendosi poi in una forsennata rimonta che lo ha portato sino alla sesta posizione, che gli è valsa il titolo di Vice Campione Europeo, alle spalle di Monticelli, ma davanti a Yannik Hintz.

Nella S2 Open il francese Mickael Amodeo ha fatto suo il titolo Europeo, davanti a Nicolas Decaigny e Stephan Zuger, con l’assente Mauro Cucchietti sesto nella classifica di campionato.

Nelle gare dell’Interregionale, buoni risultati per i piloti del M.C. Drivers Cuneo, con Alexandre Di Maggio che si è imposto su Mirko Cavalleri (Alassio) e Marco Longhin (Orbassano Racing) nella classe S1, mentre il giovanissimo Damien Ferrara (M.C. Drivers Cuneo) ha fatto sua la classe S2 precedendo Matteo Frassino (Vittorio Alfieri Asti) e Luca Dodaro. Sesto un altro giovane pilota Enzo Pulisciano (Drivers Cuneo).

La classe S4 è andata a Lorenzo Para (Paolo Tordi), che si è lasciato alle spalle Sonny Procopio (8Biano) e Matteo Parisi (8Biano). In decima e quindicesima posizione troviamo altri due conduttori del Drivers Cuneo, Marco Pisarra e Mattia Zeppegno.

Gabriele Gianola (Vittorio Alfieri) si è aggiudicato la classe S5, precedendo Massimo Elia (Motodromo Castelletto di Branduzzo) e William Scamarcia. I cuneesi del Drivers Fabrizio Carlino e Giuseppe D’Agostaro hanno concluso la gara rispettivamente in quarta e quinta posizione.

Bello il gesto di Mauro Cucchietti e Kevin Negri, che per ricordare un amico, hanno voluto farsi ritrarre vicino alla moto dello scomparso Enrico Veglia, esposta in uno spazio dove campeggiava anche una sua bella fotografia.

c.s.