Volley A1/F – IL PUNTO: Cuneo in vetta con Conegliano e Trento! Tre squadre a “quota zero”

0
120
Foto Gabriele Alemani

Tre vittorie interne e due successi esterni completano la 2^ giornata del Campionato di Serie A1 Femminile. Imoco Volley Conegliano e Bosca San Bernardo Cuneo sono le due compagini che raggiungono la Delta Despar Trentino in testa alla classifica a punteggio pieno.

Le pantere si ripetono ancora, e dopo la finale di Coppa Italia e la finale di Supercoppa, riescono a superare ancora in tre set le farfalle della Unet e-Work Busto Arsizio. A differenza della sfida di Vicenza però, le ragazze di Fenoglio mettono sul campo una buona prestazione di squadra, nonostante l’assenza prolungata di Poulter in cabina di regia. Prestazione che però non basta per mettere in difficoltà le ragazze di Santarelli – anch’esse senza Folie infortunata – che conducono le tre frazioni agevolmente, con Paola Egonu mattatrice della serata con 25 punti.

Insieme a Conegliano sale in testa alla classifica anche la Bosca San Bernardo Cuneo. Con una prestazione effervescente, Signorile e compagne piegano in tre set una buonissima Saugella Monza, che combatte alla pari per tutte e tre le frazioni vinte di misura dalla ragazze di Pistola, col secondo set conclusosi sull’incredibile punteggio di 31-29. Le gatte graffiano nei momenti decisivi, e vendicano così il tie-break perso quattro settimane fa con le monzesi. Per le ragazze di Gaspari non bastano i 14 punti di Van Hecke, ex della serata e miglior realizzatrice dell’incontro.

Subito dietro il trio di testa insegue ad una lunghezza la Savino del Bene Scandicci, che dopo le fatiche settimanali nei preliminari di Champions League, trova la quarta vittoria in sette giorni, superando in rimonta una spavalda Bartoccini Fortinfissi Perugia, che si porta avanti salvo cedere sulla lunga distanza sotto i colpi della solita Stysiak, che chiude l’incontro con 23 palloni messi a terra.

Esordio stagionale e vittoria per 3-0 dell’ Igor Gorgonzola Novara, che comincia nel migliore dei modi il campionato con una netta vittoria sulla Zanetti Bergamo. Le ragazze di Stefano Lavarini faticano solo nella prima frazione conclusasi ai vantaggi, salvo poi comandare agevolmente i successivi due parziali. Per Loda e compagne rimane il rammarico di non esser riuscite ad allungare la contesa e di lottare fino all’ultimo come sette giorni fa all’esordio contro Scandicci. Herbots top scorer con 16 centri, per le bergamasche non basta l’ottima prova della giovanissima Luketic(14)

Al PalaGeorge di Montichiari infine, colpo esterno de Il Bisonte Firenze, che si concede il terzo tie-break stagionale in altrettante gare lontane da casa, superando a domicilio la Banca Valsabbina Millenium Brescia. Partita bellissima, nella quale le ragazze di Mencarelli hanno il merito di non mollare mai, portandosi a casa la vittoria dopo essersi trovate sotto due volte. Prestazione maiuscola per Sylvia Nwakalor – 29 punti in totale – alla quale risponde in parte la leonessa Decortes con 21 timbri, che non ha fatto rimpiangere l’assenza di Nicoletti. Per le ragazze di Mazzola primo punto stagionale portato a casa, che smuove così la classifica prima del turno di riposo.

SERIE A1 FEMMINILE – I RISULTATI DELLA 2^ GIORNATA
Sabato 26 settembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
VBC èpiù Casalmaggiore – Delta Despar Trentino 1-3 (24-26 25-22 21-25 24-26)
Domenica 27 settembre, ore 16.00 (diretta LVF TV)
Unet E-Work Busto Arsizio – Imoco Volley Conegliano 0-3 (21-25, 20-25, 23-25)
Domenica 27 settembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Bosca S. Bernardo Cuneo – Saugella Monza 3-0 (25-22, 31-29, 25-23)
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Il Bisonte Firenze 2-3 (25-21, 19-25, 25-18, 23-25, 12-15)
Domenica 27 settembre, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Igor Gorgonzola Novara – Zanetti Bergamo 3-0 (27-25, 25-20, 25-15)
Domenica 27 settembre, ore 18.30 (diretta LVF TV)
Savino Del Bene Scandicci – Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-1 (17-25, 25-20, 25-22, 25-22)
Riposa: Reale Mutua Fenera Chieri

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 6; Delta Despar Trentino 6; Bosca S.Bernardo Cuneo 6; Savino Del Bene Scandicci 5; Igor Gorgonzola Novara 3*; Reale Mutua Fenera Chieri 3*; Saugella Monza 3; Il Bisonte Firenze 2; Banca Valsabbina Millenium Brescia 1; Zanetti Bergamo 1; Vbc E’piu’ Casalmaggiore 0; Bartoccini Fortinfissi Perugia 0; Unet E-Work Busto Arsizio 0.
*una partita in meno