Eccellenza B: ora si riparte per davvero! A Dronero è subito big match

Sette cuneesi ai nastri di partenza: il programma della prima giornata

0
240

Ora sì, si riparte sul serio. Archiviato l’antipasto di Coppa Italia (che tornerà protagonista già il 1° ottobre), l’Eccellenza piemontese alza il sipario per davvero con la prima, attesa, giornata di campionato.

Oggi al via il Girone B con 7 cuneesi ai nastri di partenza e due derby provinciali. A Dronero è subito big match fra due candidate alle zone alte della classifica: la Pro di mister Caridi, reduce dal colpo di Pinerolo in Coppa, ospita il Corneliano Roero, anch’essa passata agli Ottavi (superando ai supplementari l’Albese), compagine sempre ambiziosa e che, in questa stagione, vuole a tutti i costi centrare quei playoff tanto desiderati ma mai raggiunti nelle ultime stagioni.

Replay del preliminare di due settimane or sono al “Don Eandi” di Centallo dove si ritrovano la Giovanile e la Benarzole, che si sfidarono per il 120′ al debutto ufficiale di questo 2020-21.

Trasferta astigiana, intanto, per l’Olmo: il collaudato gruppo di Michele Magliano fa visita al Canelli San Domenico Savio dell’ex Cuneo e Bra Massimo Gardano, altra squadra con obiettivi ambiziosi. Lontano dalle mura amiche del San Cassiano anche la neopromossa, ma attrezzata, Albese: i ragazzi di Perlo saranno di scena sul campo del Vanchiglia.

Per chiudere il cerchio delle cuneesi, il Moretta, che riceverà i torinesi del Vanchiglia. Fischio d’inizio alle ore 15, si giocherà rigorosamente a porte chiuse: in programma anche Acqui-Atletico Torino, Castellazzo Bormida-Asti, CBS-Pinerolo e Chisola-Rivoli.