La Vendemmia Turistica per celebrare una nuova Alba del Vino (FOTO e VIDEO)

0
288

Una vendemmia a misura di turista. Per la prima volta, quest’autunno i tanti visitatori delle Langhe potranno immergersi tra i filari e i grappoli rigonfi, per partecipare in tutta sicurezza alla raccolta dell’uva. “Il comune di Alba ha lavorato per regolamentare un’attività molto richiesta, ma fin’ora di difficile realizzazione. Un nuovo protocollo regola da quest’anno questo nuovo servizio” ha detto il sindaco Carlo Bo.

E così questa mattina, l’associazione Cantine di Alba, in collaborazione con la Scuola Enologica Umberto I, ha organizzato “L’Alba del Vino”, un incontro per celebrare e approfondire questa conquista. “L’agricoltura rappresenta un elemento di forte richiamo. I nostri vini sono apprezzati in tutto il mondo e sono l’elemento di spinta per tutto il sistema turistico” ha detto l’assessore al turismo Emanuele Bolla. Al termine, muniti di cesoie, diversi esponenti comunali sono stati invitati a tagliare alcuni grappoli della vigna dell’istituito, guidati  dagli studenti del comitato Enotria

Di seguito l’intervista a Roberto Abellonio, presidente dell’associazioni Cantine di Alba, e al consigliere Mario Sandri.