ELEZIONI 2020 – Peveragno conferma Paolo Renaudi come sindaco: “Premiata la nostra trasparenza”

Battuto di poco più di 100 voti lo sfidante, il cugino Adriano Renaudi

0
458

Sarà ancora Paolo Renaudi a guidare Peveragno. Il sindaco uscente, candidato della lista “Idee insieme per Peveragno”, ha avuto la meglio sullo sfidante Adriano Renaudi (“SiAmo Peveragno”) nello scontro in famiglia tra cugini. Paolo si è imposto con il 51,80% dei voti, raccogliendo 1522 preferenze contro le 1416 di Adriano.

Queste le prime parole del confermato sindaco di Peveragno: “La gente ha voluto dare continuità al lavoro che, pur tra tante difficoltà, è stato fatto in questi anni. Adesso starà a noi portare avanti il nostro programma e fare del nostro meglio. Cosa ha fatto la differenza? E’ stata una bella battaglia, ma probabilmente è stata premiata la nostra onestà nel non fare promesse irrealizzabili, dicendo chiaramente quello che si può e quello che non si può fare. In questi anni abbiamo amministrato in maniera trasparente, prestando la giusta attenzione ai conti. Adesso ci auguriamo che ci sia un rapporto franco con l’opposizione, nel pieno rispetto dei ruoli”.