Coltivava marijuana in casa, arrestato giovane di 25 anni

Il responsabile, con precedenti per droga e oltraggio a pubblico ufficiale, vive in una località tra le Langhe ed il Roero

0
580

Un ragazzo di 25 anni è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Cuneo per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. E’ accaduto  venerdì scorso in una località tra le Langhe ed il Roero, grazie ad una segnalazione giunta attraverso l’applicazione Youpol, con cui i cittadini possono denunciare casi di droga, bullismo o maltrattamenti in famiglia. L’indicazione è stata raccolta e approfondita dagli agenti della Mobile, tramite appostamenti e pedinamenti che hanno confermato la presenza, nel giardino dell’abitazione del 25enne, di una piccola piantagione di marijuana: tre piante dell’altezza di 2 metri in stato vegetativo avanzato e con infiorescenze.

Nella casa, in cui il ragazzo viveva da solo, sono stati inoltre trovati altri 50 grammi di marijuana e materiale utile per il confezionamento dello stupefacente. Il giovane, che ha precedenti per droga e oltraggio a pubblico ufficiale, è stato arrestato e si trova ora ai domiciliari. Le indagini della Polizia proseguono per accertare il coinvolgimento di altre persone.