Incidente Castelmagno: 6 ore di intervento per stabilizzare la colonna vertebrale del 24enne ricoverato al CTO

0
570

Si è concluso dopo 6 ore il delicato intervento chirurgico di stabilizzazione alla colonna vertebrale a cui è stato sottoposto il 24enne saviglianese rimasto gravemente ferito nel tragico incidente sulle montagne di Castelmagno, fatale per 5 giovanissimi della provincia di Cuneo.

Il giovane ragazzo era stato elitrasportato d’urgenza al CTO di Torino in codice rosso, con forti traumi vertebrali in più punti, venendo ricoverato in prognosi riservata: l’operazione si è svolta nella serata di ieri, 12 agosto.

Ricordiamo che nel sinistro sono sopravvissute altre tre persone, tutte giovanissime, che si trovavano a bordo del fuoristrada precipitato per 200 metri in un dirupo: un 17enne di Verzuolo, anch’egli in codice rosso, ricoverato al Santa Croce di Cuneo, e due diciassettenni (di Morozzo e San Benigno), fortunatamente già dimesse dalla struttura cuneese nella pomeriggio di ieri.