“Camilla aveva mille passioni, illuminava la stanza quando ci entrava”

Laura Lucchino, mamma di una delle vittime del tragico incidente di Castelmagno, con un commosso post su Facebook ricorda la figlia e ringrazia tutti coloro che stanno mostrando vicinanza ed affetto

0
297
Le foto di Camilla pubblicate dalla mamma su Facebook

La provincia di Cuneo è ancora scossa per il tragico incidente di Castelmagno che ha spezzato cinque giovanissime vite: l’intera comunità della Granda si sta stringendo in queste ore attorno alle famiglie delle vittime e dei quattro sopravvissuti, due dei quali stanno lottando con tutte le forze per la vita, ricoverati negli ospedali di Cuneo e Torino.

Con un lungo post su Facebook, Laura Lucchino, la mamma di Camilla Bessone, la 16enne cheerleader che troppo presto ci ha lasciati, ha voluto rivolgersi a tutti coloro che hanno dimostrato affetto e solidarietà e, soprattutto, ha voluto ricordare l’entusiasmo e le passioni della giovanissima figlia, “una stella che portava luce ovunque andassecosì come sottolineato anche dalla FICEC (Federazione Italiana Cheerleading e Cheersport), di cui era uno dei talenti più promettenti.

Non sono riuscita a trovare una foto sola per questo post. Perché Camilla faceva tante cose. Aveva mille passioni. Era tutti i colori che si possono immaginare. Scrivo qui perché, in questi giorni assurdi, non riesco a rispondere a tutti i messaggi e le telefonate che mi stanno arrivando. Grazie a tuti per l’affetto che ci state dimostrando. Sarà dura stare senza di lei, perché era una di quelle persone che illuminava la stanza quando ci entrava! Dovremo imparare giorno per giorno. – così la sig.ra Laura – Dal pomeriggio sarà allestita la camera ardente nella Sala San Giovanni in Comune”.

Con una promessa, un modo per mantenere vivo il ricordo di Camilla: “Tutti quelli che la conoscevano sanno quanto si stava impegnando per rendere il mondo più verde e meno inquinato.

Per questo motivo abbiamo deciso, in accordo con il Comune di Cuneo, che le eventuali offerte saranno devolute interamente all’acquisto di alberi da piantare nel Comune di Cuneo. L’area verrà decisa nei prossimi giorni”.