Turismo: Bra diventa Comune “Covidless Approach & Trust”

Attestazione promossa dall’Università di Torino e dalla Fondazione CRC, che attesta la fruibilità turistico ricettiva del territorio in piena sicurezza

0
209

La città di Bra si è attestata come Comune Covidless Approach & Trust. L’importante riconoscimento, consegnato ieri nell’ambito di una cerimonia ufficiale alla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, attribuisce a Bra un rating in classe “AA”, “riconoscendo all’Amministrazione, agli Operatori e alle Strutture del territorio la capacità di gestire in modo resiliente, proattivo e sostenibile l’impatto indotto dalle restrizioni correlate all’emergenza Covid-19 sulla fruibilità turistico ricettiva del territorio”.

Oltre all’applicazione di tutte le normative previste per il contenimento dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19, con il percorso per il Covidless Approach&Trust – nato da uno studio dell’Università di Torino e grazie al supporto della Fondazione CRC – la Città ha deciso di misurarsi attraverso uno strumento operativo in grado di valutare la fruibilità del proprio territorio, dell’offerta turistica e dei propri eventi in relazione alla stagione turistica. La valutazione ha coinvolto il Comune di Bra e l’Ascom cittadina, che hanno condiviso con il gruppo di ricerca dell’Università di Torino una serie di elementi caratterizzanti (asset) necessari per l’identificazione della resilienza del territorio rispetto all’offerta e alla domanda di servizi turistici-culturali.

Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto, che oltre ad attestare la fruibilità dei servizi e  dell’offerta turistica cittadina in piena sicurezza, assegna a Bra un rating di classe molto elevata, nell’obiettivo di una piena esperienza del territorio, senza timori per la salute – commentano il sindaco Gianni Fogliato, il vice sindaco Biagio Conterno e il direttore Ascom Luigi Barbero -. Un riconoscimento frutto della proficua collaborazione tra Amministrazione, Ascom e realtà cittadine. Le strutture ricettive, i ristoranti, i musei, le aziende del settore e le strutture responsabili dell’organizzazione degli eventi si sono adeguate rapidamente alle linee guida e si stanno attenendo scrupolosamente alla normativa anti-Covid. È quindi importante che ci sia un’attestazione scientifica e un logo ben riconoscibile a livello nazionale e internazionale come il Covidless Approach & Trust, a certificare la massima attenzione di tutto il comparto turistico, soprattutto in vista della ripresa dei flussi nei prossimi mesi”.

Si tratta della prima esperienza a livello europeo che valuta i territori in modo sistematico e dettagliato sotto questo punto di vista. In provincia di Cuneo hanno ricevuto il riconoscimento  Covidless Approach & Trust anche i comuni di Alba, Frabosa Soprana, Frabosa Sottana, Limone Piemonte, Saluzzo, oltre all’Unione di Comuni Colline di Langa e del Barolo e all’Unione Montana Valle Maira.

(em)