Peveragno: l’Associazione Culturale Gli Amici presenta la manifestazione “Agosto In Corto”

0
229

Agosto sarà un mese pieno di sorprese e novità. L’Associazione Culturale GLI AMICI, in collaborazione con il Comune e la Proloco di Peveragno, ha organizzato una manifestazione dedicata al mondo dei cortometraggi dal titolo “AGOSTO IN CORTO. Peveragno Capitale italiana cinematografica del cortometraggio”. I corti saranno proiettati all’aperto, presso il Cortile di Casa Lorenzo Ambrosino, per garantire il rispetto di ogni misura di sicurezza legata all’emergenza sanitaria in corso.

La serata del 12 agosto, comincerà alle ore 20.30, con il taglio del “Nastro Peveragno Capitale italiana cinematografica del cortometraggio”. Verranno poi proiettati tre cortometraggi, a sfondo sociale e culturale, vincitori di alcuni premi della seconda edizione di AFF.

Sarà proiettato il vincitore del Premio Speciale Lorenzo Ambrosino 2020, Social, di Fabrizio Cantalupo, che vede protagonisti Giuseppe e Fabiana, conviventi in un eccentrico appartamento di città, che si apprestano a cenare. Ogni tentativo di comunicazione da parte di lui viene interrotto da lei, troppo presa dal suo cellulare. Successivamente sarà proiettato il vincitore della seconda edizione del Festival, La Gita, di Salvatore Allocca. Protagonista è Megalie, figlia di genitori immigrati dal Senegal, ma nata e cresciuta in Italia che, all’età di 14 anni, si trova di fronte al difficile compito di trovare un posto per se stessa nel mondo. Quando le verrà negata l’opportunità di partecipare a una gita scolastica all’estero, quel posto nel mondo le sembrerà irraggiungibile. Ma lo sarà poi davvero? Infine, ci sarà la proiezione del vincitore Premio Giuria Popolare 2020, Le Avventure di Mr. Food e Mrs. Wine, di Antonio Silvestre. Lo short film vede intrecciarsi le vicende di un gruppo di pasticcioni capeggiati dal cuoco Giulio Cesare, meglio noto come “Mr.Food”, in un ristorante italiano a Parigi. Una sera, l’arrivo del suo rivale, Don Vincenzo, lo chef italiano più famoso di Francia, darà inizio a una serie di innumerevoli guai.

Alla serata verrà inoltre lanciato il trailer del documentario Rice to Love, realizzato dal giornalista professionista e filmmaker torinese Stefano Rogliatti. Il docufilm racconta, attraverso le testimonianze dei protagonisti, le sofferenze e le violenze inflitte negli anni dal potente esercito birmano. Il riso in questo caso è il comune denominatore che gioca il suo ruolo fondamentale: risorsa alimentare e merce di scambio. Gli interessi nazionali e stranieri in questo sistema si intrecciano pericolosamente creando diseguaglianze e soprusi. Rogliatti, che è autore di numerosi documentari a sfondo sociale, sarà presente all’evento e parlerà della sua opera, che sarà proiettata durante la serata del 21 agosto.

La serata sarà condotta da Roberto Audisio e Karin Piffer. Per partecipare è necessario prenotarsi al numero +39 3488140888, oppure inviare una mail a [email protected]

«“Agosto in corto” – afferma Ntrita Rossi, Direttore Artistico AFFsarà una bellissima occasione per vedere finalmente insieme alcuni corti che hanno partecipato alla seconda edizione del Festival, ma non solo. Abbiamo in serbo per voi tante sorprese. L’inaugurazione sarà un momento importante. Abbiamo scelto come data quella del 12 agosto, Giornata internazionale della Gioventù, per lanciare un messaggio di speranza. Vi aspettiamo a Peveragno!»


PROGRAMMA DELLA SERATA

Mercoledì 12 agosto

ore 20.30 Inaugurazione “Nastro Peveragno Capitale italiana cinematografica del cortometraggio”

ore 20.45 proiezione corto vincitore Premio Speciale Lorenzo Ambrosino 2020, Social, regia di Fabrizio Cantalupo

ore 21.00 proiezione corto vincitore AmiCorti Film Festival 2020, La Gita, regia di Salvatore Allocca

ore 21.30 proiezione corto vincitore Giuria Popolare 2020, Le avventure di Mr. Food e Mrs.Wine, regia di Antonio Silvestre

comunicato stampa