Polizia Stradale all’ex Filippi di Saluzzo: parere positivo dai vertici regionali

0
216

I vertici regionali della Polizia stradale hanno espresso un primo parere positivo sul progetto del nuovo distaccamento che sorgerà in città nell’ambito della riqualificazione complessiva dell’ex caserma “Filippi” di via Alessi, dove si trova già il magazzino comunale. La bozza progettuale è stata redatta dall’Ufficio tecnico del Comune di Saluzzo, in base alle
esigenze logistiche della stessa Polizia stradale. L’iter prosegue adesso con la stesura del progetto definitivo per il futuro distaccamento.

La “Stradale” da decenni ha la sua sede in via Cuneo. Da tempo l’Amministrazione cittadina e i vertici provinciali e regionali della “Polstrada” sono alla ricerca di una nuova “casa” per il distaccamento saluzzese. Negli anni scorsi era anche emersa l’ipotesi di un trasferimento di agenti e volanti in alcuni locali dell’ex Tribunale, poi tramontata per la mancanza del via libera dal Ministero della Giustizia.

La giunta del sindaco Mauro Calderoni, intanto, stava verificando la fattibilità di una nuova sede del “113” nell’ex Filippi, che adesso si sta per concretizzare. «Fin da quando ci è arrivata la comunicazione dell’esigenza di un nuovo distaccamento per la Polizia stradale di Saluzzo – dice Calderoni – abbiamo avviato il dialogo con i vertici del Ministero dell’Interno per trovare una soluzione che consentisse di mantenere il servizio in città e di migliorarlo, per gli agenti e anche per la collettività. Alla ex “Filippi” ci sono spazi adeguati ed è un sito che si collega facilmente con le strade principali per uscire da Saluzzo».

c.s.