Abusò delle nipoti, uomo di 64 anni tratto in arresto in Valle Po

Condannato a 3 anni e 4 mesi, la Squadra Mobile di Cuneo ha dato esecuzione dell'ordine di carcerazione

0
307

La Squadra Mobile di Cuneo ha dato esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Torino nei confronti di un uomo di 64 anni torinese, ma residente in provincia di Cuneo. L’accusa è di violenza sessuale su minori. Nell’estate del 2014, nei mesi di luglio ed agosto, abusò sessualmente in maniera reiterata e continuativa delle due nipoti minorenni. Le violenze si consumarono tra Torino e Barge. L’uomo è stato condannato a 3 anni e 4 mesi di reclusione. La Squadra Mobile di Cuneo ha proceduto all’arresto, avvenuto in una zona boschiva isolata, poco distante da un piccolo paese di montagna in Valle Po, in uno stabile di sua proprietà dove si era rifugiato.