Prima gara ed è subito podio per Palladino, il bibianese del Moto Club Drivers Cuneo si impone nel MES

Il prossimo appuntamento sarà nel mese di settembre.

0
312

Finalmente, con 3 mesi di ritardo causa Covid, domenica 26 luglio si è disputato presso l’autodromo di Varano de’ Melegari (Parma), il primo round del Trofeo MES (Motoestate).

Massimiliano Palladino, conduttore bibianese del Moto Club Drivers Cuneo e del Team Tecnica Moto di Andrea Zappa di Mariano Comense (MI), in sella alla sua Yamaha 1000 R1, ottiene il miglior tempo e parte dalla pole position.

Le due manche vedono Palladino concludere gara 1 in seconda posizione, alle spalle di Alberto Torchio, facendo però sua gara due davanti al diretto avversario;  pur essendo i due piloti giunti a pari punti, il conduttore del Moto Club Drivers Cuneo si aggiudica il primo posto assoluto nella classifica finale, per la discriminante della vittoria ottenuta in gara due.

“E’ stato un gran bel week end – ha riferito Massimiliano Palladino -. Sono andato forte ed ho fatto la Pole, peccato per gara 1. Sono partito benissimo, ma alla prima staccata sono andato lungo e quindi mi hanno infilato in tredici. Sono riuscito però a risalire ed a concludere in seconda posizione. Queste sono gare che mi piacciono, dove l’adrenalina sale a 1000 ed alla fine sei veramente soddisfatto del risultato ottenuto. Il campionato è iniziato alla grande, sono positivo”.

Il prossimo appuntamento sarà nel mese di settembre.

Per il compagno di club di Palladino, il cavourese Ivano Magnano, campione della Stock 1000 Dunlop 2019 è un anno sfortunato. A causa di un brutto infortunio occorsogli sul lavoro, purtroppo non potrà salire in sella. Lo seguiremo sicuramente nella prossima stagione.

 

                                                                                                                                  diemme