E’ morto al Regina Margherita il bambino di Bra caduto nella piscina

Dopo tre giorni, il cuore del piccolo ha smesso di battere: era arrivato in ospedale in condizioni disperate

0
459

Non ce l’ha fatta il bambino di 21 mesi trovato la sera del 7 luglio incosciente nella piccola piscina gonfiabile nel giardino di casa a Bra. Il piccolo era stato immediatamente trasportato all’ospedale Regina Margherita di Torino: le sue condizioni erano subito parse disperate. Dopo tre giorni, si sono spente le residue speranze. Il bambino è morto oggi, venerdì 10 luglio. Intanto proseguono le indagini dei carabinieri per ricostruire la dinamica dei fatti che hanno portato alla tragedia.