Canale: il miglior “bollicine” italiano? L’Alta Langa 2016 della cantina Deltetto

L'azienda canalese, al top della classifica stilata dalla rivista internazionale Decanter

0
662

Semplicemente, il miglior “bollicine” italiano: l’Alta Langa Millesimato Brut 2016 della cantina Deltetto di Canale, che si è appena aggiudicata questo primato dopo un’attenta valutazione condotta dalla prestigiosa rivista anglo-americana Decanter.

Fondata nel 1975 e distribuita in 90 paesi del pianeta, nel numero di luglio 2020 questa testata giornalistica ha voluto affrontare “di petto” l’Italia degli sparkling wines, i vini frizzanti italiani, in un’indagine che ha coinvolto complessivamente 95 etichette tra Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino-Alto Adige, Veneto, Emilia Romagna, Puglia e Sicilia. Il tutto, con la regia degli esperti giudici Andrea Briccarello, Michael Garner e Anthony Rose: che si sono trovati d’accordo sul “bolle” dell’azienda a conduzione familiare fondata qui nel 1953, e che trova attualmente a capo l’amico vigneron Tonino Deltetto.

Un riconoscimento che fa decisamente piacere anche a tutta l’area del Roero enoico, quello appena ottenuto: per una cantina attenta alla qualità ma anche al paesaggio, come dimostra il piacevole intervento di architettura viticola e rurale apprezzabile sulla collina canalese di San Michele.

Paolo Destefanis