Si è spento Fernando Chiabrando, ultimo Reduce Alpino della sezione ANA di Saluzzo

0
308

Il comune di Martinana Po, ma in generale tutto il territorio saluzzese, piange la scomparsa dell’ultimo Reduce Alpino della sezione ANA di Saluzzo: il Cavaliere Ufficiale della Repubblica Ferdinando Chiabrando, infatti, si è spento all’età di 99 anni.

Chiabrando, che da alcuni anni si trovava nella Casa di Riposo di Revello, era Presidente della Sezione Combattenti e Reduci sin dal primi anni ottanta. Molto conosciuto come “Nandu” era stato sui maggiori fronti bellici italiani nelle campagne di Francia, con il Battaglione Mondovì, Grecia/Jugoslavia e Russia con il Battaglione Piave di Teco.

L’8 settembre 1943 venne catturato dai tedeschi in Trentino Alto Adige ma riuscì a fuggire tornando in Valle Po nella sua Martiniana. Scrisse anche un libro raccontando la sua storia: “Dalla Valle Po al Don”.

Queste le parole del Presidente ANA Saluzzo Enzo Desco: “Ciao carissimo zio Nando, ultimo Reduce Alpino del nostro gruppo e della nostra sezione ANA di Saluzzo, ti mancavano poche settimane per raggiungere il traguardo dei 100 anni, ma non ce l’hai fatta. Hai raggiunto il paradiso di Cantore con la tua cara moglie Michelina, tuo figlio Alberto, tuo fratello sergente maggiore del battaglione Pieve di Teco disperso in Russia e tutti i tuoi commilitoni che non sono mai tornati. Eri fiero di essere Alpino appartenente al Pieve di Teco, reduce del fronte francese, albanese, jugoslavo e poi russo. Grazie per quanto ci hai tramandato. Di lassù ricordati di noi che siamo rimasti quaggiù. R.I.P.“.

I funerali avranno luogo nella Parrocchia Sant’Andrea di Martinana Po alle ore 10.30 di lunedì 6 luglio. Ferndinando Chiabrando lascia le cognate Romana e Giuseppina oltre i nipoti con le rispettive famiglie.