Indagine sulla gestione dell’emergenza in Piemonte, Marello (Pd): “Fare chiarezza è nell’interesse di tutti”

"Ci piacerebbe che la maggioranza condividesse questo obiettivo esattamente come è accaduto in altre Regioni"

0
166

E’ stata avviata ieri, giovedì 2 luglio, l’indagine conoscitiva sulla gestione dell’emergenza Covid in Piemonte. L’accordo raggiunto tra maggioranza e opposizione prevede che non sia istituita una commissione ad hoc, come richiesto dalle opposizioni l’8 maggio scorso, bensì sia avviata un’indagine nell’ambito della IV Commissione (a cui compete, tra gli altri temi, anche la Sanità). Generalmente guidata da un componente della maggioranza, il Consigliere Alessandro Stecco, la IV Commissione sarà invece affidata, nell’ambito di questa attività, a un esponente dell’opposizione.

“Bisogna fare chiarezza –ha dichiarato il Consigliere Maurizio Marello (Pd)- sui provvedimenti e sulle procedure adottati in questi mesi di pandemia. E ci piacerebbe che la maggioranza condividesse questo obiettivo, esattamente come è accaduto in altre Regioni. La trasparenza e la volontà di dimostrare che è stato fatto tutto il possibile per affrontare una situazione così complessa dovrebbero essere interesse di tutti i Gruppi del Consiglio regionale. Sicuramente è un interesse di tutti i cittadini”.