Tiramisù limone e cioccolato bianco

0
156

Il tiramisù limone e cioccolato bianco è un dessert fresco e profumato. Senza uova, senza cottura, facile e veloce è il fine pasto ideale per grandi e piccini. Un dolce che si prepara in pochissimi minuti e che lascia in bocca un senso di grande freschezza.

Ingredienti. Circa 20 savoiardi. Per la crema: 250 g di mascarpone | 110 g di panna da montare | 70 g di zucchero semolato | buccia grattugiata di 2 limoni | mezzo baccello di vaniglia oppure 2 bustine di vanillina | 2 cucchiai di limoncello (facoltativo).
Per la bagna: latte circa 150 ml | limoncello a piacere | 1 bustina di vanillina | cioccolato bianco q.b. per decorare.

Preparazione. Per la crema al mascarpone. Montare la panna. A parte, montare il mascarpone con lo zucchero, la buccia grattugiata dei limoni, i semi di vaniglia (o la vanillina) e il limoncello. Unire la panna montata al composto di mascarpone e montare ancora.
Per la bagna. Mescolare semplicemente gli ingredienti tra loro.
Comporre il tiramisu. Fare uno strato di savoiardi bagnati in una pirofila, versarvi sopra i 2/3 della crema, quindi fare un altro strato di savoiardi bagnati, coprire con la restante parte di crema e finire con una abbondante grattata di cioccolato bianco. Far riposare in frigorifero per almeno 3-4 ore prima di servire in modo che si insaporisca bene. Se preparato il giorno prima, il tiramisu è ancora più buono.

La seconda ricetta consigliata è la torta con bavarese di yogurt e ciliegie, un dolce d’effetto con un croccante guscio di pasta frolla e un cuore morbido.
Ingredienti: 500 g di farina 00 | 500 g di yougurt greco | 400 g di ciliegie | 230 g di burro | 8 dl di gelatina in fogli | 9 tuorli | una stecca di vaniglia | un limone | menta q.b.| mezzo decilitro di latte fresco | 1,5 decilitri di panna fresca | 310 g di zucchero.
Preparazione: Mettere 210 g di burro freddo a pezzetti nel mixer con la farina e frullare, per ottenere un composto sbriciolato. Unire 190 g di zucchero e incorporare i tuorli e frullare ancora. Formare una palla, avvolgerla in pellicola e metterla in frigo per un’ora.
Stendere la frolla con il matterello a mezzo centimetro di spessore e trasferirla nello stampo imburrato. Bucherellare il fondo e coprire con alluminio e legumi secchi. Cuocere in forno già caldo a 180°C per 20-25 minuti. Eliminare alluminio e legumi, cuocere per altri 5 minuti e sfornare.
Mettere i fogli di gelatina in acqua fredda per 5 minuti. Lavare le ciliegie, privarle del picciolo e snocciorle quindi metterle in una padella antiaderente con 20 g di zucchero, bagnarle con il succo di limone e cuocere per 2-3 minuti. Incidere la vaniglia, prelevare i semini e metterli in un pentolino con il latte. Scaldare e sciogliere la gelatina sgocciolata e strizzata. Montare la panna fredda con la frusta elettrica. e mescolare lo yogurt con lo zucchero rimasto. Aggiungere il composto di latte e gelatina allo yogurt e amalgamare anche la panna montata. Sgocciolare le ciliegie dallo sciroppo di cottura e tenere da parte quest’ultimo. Distribuire i frutti nel guscio di frolla freddo. Coprire il tutto con la bavarese di yogurt preparata. Trasferire il dolce in frigorifero a rassodare per almeno 4-5 ore.
Prima di servire la torta irrorare la superficie con lo sciroppo di ciliegie tenuto da parte e profumare con foglioline di menta.