Giorio vuol dire parquet di qualità nel mondo

Un brand che coniuga l’amore per il legno alla migliore tradizione artigiana

0
259

Giorio è oggi un’azienda attiva nei settori di pavimenti in legno, pa­vimentazioni sportive, design d’interni, architettura, ar­redamento e finiture di lusso.

Ha sede a Montà (via San Mar­tino Nisocco 2; Montà; tel. 0173-976520; www.giorio.it) ed è nata dalla passione del fondatore, Pierino Giorio, che, a partire dal 1969, si è specializzata nella pro­­du­zione e posa di parquet. L’impresa, quale segno indelebile del suo Dna, coniuga l’amore per il legno alla migliore tradizione artigianale, seguendo una trasformazione e una evoluzione che negli anni ha visto la sinergica collaborazione di tutta la famiglia Giorio, a partire dai tre figli, Alessandro, Marco e Roberta, tutti coralmente chiamati a occuparsi di questa consolidata realtà, oggi presente in tutto il mondo.

«I parquet pregiati firmati Giorio oggi sono sinonimo di design d’interni architettura, arredamento e finiture di lusso, ma anche di pavimentazioni sportive», sottolinea Alessandro Giorio. «Negli anni Settanta e Ottanta la qualità e la passione della mia famiglia per i materiali hanno generato il classico passaparola tra clienti soddisfatti. Una promozione indiretta del brand che si è sposata alla perfezione con i tempi della ripresa economica nazionale e del risveglio del settore dell’edilizia. Infatti, nel giro di pochi anni la nostra azienda è diventata un marchio di successo vedendo crescere, con soddisfazione, il proprio volume di affari e di lavoro in modo esponenziale. Un’espansione da noi sempre controllata e seguita passo dopo pas­so, attraverso una scrupolosa cura dei dettagli e mantenendosi nell’eccellenza del settore».

Ogni pavimento marchiato Giorio è diventato così una vera e propria opera di design, in grado di rendere caldo e abbellire qualsiasi ambiente. Questa evoluzione ha però comportato non pochi cambiamenti, vero, Alessandro?
«Esatto. Ci siamo ben presto trovati ad affrontare una vera e propria riorganizzazione interna: da piccola realtà artigianale ci siamo trasformati in un autentico gruppo di imprese. Dalla casa madre Giorio è nato, dopo pochi decenni, Alma, il brand di pavimenti in legno che è subito riuscito a varcare i confini nazionali. Ma non solo… Infatti, per il settore del design e dell’architettura d’interni, abbiamo sviluppato diversi progetti, a partire da Giorio Ca­sa, brand anch’esso di chiara vocazione internazionale. Si rivolge con successo ai settori di “contract” e design e architettura, collaborando e promuovendo architetti italiani e marchi del settore dell’arredamento “luxury” e finiture d’interni nei mercati esteri.

Attualmente, sono cinque le aree di progettazione e presentazione prodotti situate in Cina: la sede centrale di Pechino, che sorge nel vivace distretto degli artisti denominato “798”, e le filiali di Xi’an, Chengdu, Dalian e Senyang. Per storia ed esperienza siamo consapevoli che il parquet è da sempre sinonimo anche di sport “indoor”, in particolare di discipline come il basket, il volley o il calcio a cinque, con milioni di impianti, praticanti e tifosi in tutto il mondo. Così abbiamo scelto di specializzarci anche nel campo delle pavimentazioni sportive e lanciare sul mercato il marchio Adisportfloor, che subito si è imposto per qualità e prestazioni offerte agli atleti che lo calcano. Per il mercato interno tra­dizionale, invece, abbiamo a­perto nel 2014 un “flagship store” nel cuore pulsante di Milano, in pieno centro, a pochi passi dall’Arco della pace. È stato il battesimo di un’area espositiva che non è solo la vetrina per i parquet “made in Giorio”, ma uno spazio di promozione dei maggiori marchi d’arredo italiano. Con l’acquisizione di un nuovo stabilimento in terra ungherese “Terra da Bosco”, la nostra azienda ha desiderato porre l’accento sulla produzione di pavimenti in legno, in particolare, stratificati, disegni classici e masselli tradizionali».

Il marchio Alma è certamente, più che mai, sinonimo di parquet di qualità.
«Siamo uno dei più rinomati brand di pavimenti in legno, affermato sul mercato italiano e su quello internazionale grazie a un ricco ventaglio di proposte, che combinano il calore e la naturalezza del legno a esclusive finiture, capaci di valorizzare qualsiasi spazio. Le migliori materie prime e le ultime tendenze del mondo del parquet, grazie alle nostre professionalità, si incontrano e danno vita a una serie di collezioni dal sapore unico per estetica e sensazioni al tatto e alla vista. Il profumo di un parquet Alma, di resina, bosco, miele, cera e natura è diventato una caratteristica inconfondibile del brand. Vissuto, classico o ricercato, così come moderno, per un’estetica nuova e accattivante. Siamo in grado di fornire la soluzione più funzionale a seconda del gusto del cliente, garantendo professionalità, competenza e attenzione senza paragoni. Chi sceglie Alma sceglie lo stile e il bello, senza rinunciare alla qualità, tratto distintivo di ogni prodotto firmato Giorio».

L’emergenza Covid ha rallentato il vostro mercato?
«Lo stop forzato ha in parte ridimensionato i nostri progetti, ma allo stesso tempo ci ha offerto l’opportunità di riflettere in modo da continuare a orientare le nostre proposte a vantaggio di soluzioni sempre più innovative. Come quella del parquet antibatterico. In un periodo in cui l’igiene e la sicurezza delle superfici sono diventate prioritarie anche nelle nostre abitazioni, la vernice igienizzante diventa una soluzione perfetta per proteggere il nostro parquet da ger­mi e batteri. Si tratta di un ad­ditivo per finiture a base acqua o a base solvente costituita dagli ioni d’argento, in grado di neutralizzare il 99,9% di microrganismi presenti su legno in sole 24 ore. Gli ioni d’argento sono capaci di penetrare nella membrana cellulare del microbo, aggredirne il Dna per evitare la sua riproduzione e soffocarlo impedendone la respirazione. Una vera e propria barriera igienizzante, senza pericoli per la salute e idonea anche al contatto con gli alimenti».